Festa della Liberazione: tutto pronto per il 25 aprile

Share

In provincia di Udine il calendario degli appuntamenti prende il via già oggi, venerdì 21 aprile. Interverranno il Sindaco Furio Honsell, la Presidente dell'Anpi di Palazzolo del Friuli, Caterina Vignaduzzo e il dottorando in studi storici, Andrea D'Aronco.

Nella foto: un momento della celebrazione dello scorso anno. "Il progetto si è sviluppato con l'intento di coinvolgere le scuole e le nuove generazioni nell'approfondimento di questo periodo così doloroso della nostra storia, per rinnovarne la commemorazione e condividerla in primo luogo con i giovani" prosegue la Rai. Inoltre, in corso Emaldi, dalle 9 alle 18 ci sarà il mercatino di artigianato, riuso e modernariato organizzato da Expo Fiere di Lugo.

Sabato 22 aprile ad Aquileia alle 10, presso monumento alla Resistenza di via Fermi, le ragazze ed i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di 1° grado di Aquileia ricorderanno l'anniversario della Liberazione con le loro letture e riflessioni nate all'interno del percorso didattico promosso dall'Anpi di Aquileia, in collaborazione con la Fondazione "Valmi Puntin" e con l'Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione.

Calcio: serie B, Benevento-Vicenza 0-0
Protesta vivamente il Benevento per un rigore che sembrava decisamente esserci per fallo di mano di Bianchi. Ancora uno stop casalingo per il Benevento che in casa contro il Vicenza non va oltre lo 0 a 0.

Lunedì 24 aprile alle ore 20 - Fiaccolata sui Luoghi della resistenza, sarà presente il Consigliere metropolitano Raffaele Persiano.

Sabato 22, alle 10.30 inaugurazione a Casa Bondi della mostra in ricordo di Bruno Tosarelli (aperta fino al 29 aprile negli orari consueti della biblioteca, con apertura straordinaria il 25 aprile), insieme alla quale verranno esposti disegni sul tema della Liberazione e della lotta di Resistenza realizzati dagli alunni delle 'Gozzadini'.Martedì 25 aprile, alle 9.30 al Parco della Resistenza sarà deposta una corona al monumento dei Caduti, con canti del coro di Ozzano; alle 10.00 corteo dalla sede comunale di Casa Bondi (via XXI ottobre 1944, 7) con il Sindaco di Castenaso Stefano Sermenghi e la presidente A.N.P.I. La cerimonia si concluderà con un concerto del Corpo Bandistico "L.Rinaldi" di Giffoni Valle Piana. Le iniziative sono organizzate dal Comune di Fusignano in collaborazione con il Comitato unitario antifascista locale.

Share