Marcello Nicchi annuncia: "La Var in Serie A dalla stagione 2017/2018"

Share

Lo ha annunciato oggi il presidente degli arbitri, Marcello Nicchi. "La notizia è questa: con la Var (Video assistant referee) partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, anticipando quindi di una stagione". Nel Consiglio Federale della FIGC, infatti, si è provveduto alla nomina del presidente Carlo Tavecchio nel nuovo ruolo di commissario della Lega di Serie A.

La Var, Video Assistant Referee, è un sistema mediante il quale l'assistente addizionale, durante le gare di calcio, potrà esaminare le decisioni arbitrali mediante dei filmati.

"Ho avuto un colloquio diretto con il presidente della Fifa Gianni Infantino, ci ha dato la disponibilità all'utilizzo della Var dalla prossima stagione".

#FreeGabriele. La stampa italiana si mobilita per Gabriele Del Grande
Complici le vacanze di Pasqua e lo svolgimento del referendum sulla riforma della Costituzione in Turchia . Solo ieri sera una telefonata per dire che sta bene e annunciare l'inizio dello sciopero della fame .

"Aspettiamo soltanto l'autorizzazione dell'International Board, mentre invece non ci sarà per la finale di Coppa Italia". Di esperimenti non ufficiali con la VAR ne sono stati già fatti, ma già tra un mese la tecnologia sarà in aiuto degli arbitri in Francia. "Certamente però non potremo utilizzarla per la finale di Coppa Italia".

Dopo anni di discussioni, la Serie A - a partire dalla prossima stagione - è pronta ad accogliere quella che un tempo veniva definita moviola in campo. E, insieme a Marcello Nicchi, proprio per parlare di quest'argomento, al Consiglio Federale era presente anche Roberto Rosetti.

Share