Nord Corea, arrestato altro cittadino Usa per atti sospetti contro Stato

Share

Con questo Washington nel comunicato viene definita "l'organizzatore di orrendi atti di terrorismo di stato contro la Corea del Nord, che non sfuggirà dalla punizione".

Secondo i media nordocoreani, la Cia e il Nis, i servizi di sicurezza della Corea del Sud hanno "messo su un piano malvagio" per assassinare il leader nordcoreano Kim Jong-un attraverso "sostanze biochimiche" durante delle cerimonie a Pyongyang. Ma il suo arresto, prosegue la nota dell'ateneo, "non ha nulla a che vedere con la sua attività universitaria".Con l'arresto di Kim Hak Song diventano quattro i cittadini degli Stati Uniti detenuti nella Corea del Nord, che ha ingaggiato un braccio di ferro con l'amministrazione di Donald Trump su proprio programma nucleare. La misura è passata con 419 voti favorevoli e uno contrario. Entrambi sarebbero stati condannati a lavori forzati.

Legittima difesa, arriva la legge: "Libertà di reagire in casa di notte"
Come detto in apertura, dopo il voto si sono registrate numerose reazioni, sia dalla maggioranza parlamentare, sia dall'opposizione.

Stabilisce anche che "a qualsiasi governo straniero che fornisca articoli o servizi di difesa alla Corea del Nord sia vietato ricevere determinati tipi di aiuti esterni degli Usa".

Un'università della Corea del Nord ha confermato l'arresto di un cittadino statunitense a Pyongyang, il quarto cittadino americano fermato dal regime nel contesto di crescente tensione nella penisola.

Share