Anonymous: "La Nasa sta per annunciare la scoperta di alieni"

Share

In attesa dell'annuncio della Nasa, bisogna mettere in evidenza che adesso non esiste nessuna prova certa dell'esistenza degli #alieni.

"Date le diverse attività e missioni specificamente rivolte alla ricerca delle prove della presenza di vita extraterrestre, stiamo per fare una delle scoperte più profonde e senza precedenti nella storia" avrebbe affermato il professore Zurbuchen. Nessuno però ha pensato bene di verificare la dichiarazione dell'organizzazione hacker dandola, per scontato, come realistica e veritiera perché, in fondo, che il governo americano nasconda qualcosa ci credono (o meglio ci sperano) un po' tutti. Un gran numero di potenziali mondi abitabili, insomma, che fa sicuramente presagire un qualche tipo di contatto con altre forme di vita intelligenti.

Noi un'idea ce la siamo fatta e con il termine "forme di vita aliene" non ci si riferisce certamente a batteri o microrganismi che possano popolare gli oceani rintracciati sotto i satelliti di Giove o di Saturno.

Fiorentina, dal Milan arriva l'alternativa a Borja Valero
Proprio l'agente del calciatore si farà portavoce dell'offerta nerazzurra presentando una proposta da 5 milioni di euro . Una storia d'amore che pareva destinata a durare per sempre e che, invece, si sta improvvisamente spezzando.

Anonymous lega questa dichiarazione, che ricordiamo non è stata resa pubblica, all'annuncio della scorsa settimana della scoperta di ulteriori 219 nuovi esopianeti che si troverebbero all'esterno del sistema solare. Queste sono le uniche notizie certe: il resto, per ora, non sono che speculazioni. Ma il video, che ha avuto già un milione di visualizzazioni, sta comunque facendo discutere tutto il mondo del web. Sono in grado di ospitare l'acqua allo stato liquido.

La Nasa starebbe per annunciare che sono state scoperte forme di vita aliene nello spazio.

Un altro caso, per chiudere, riguarda la confessione di Boyd Bushman in punto di morte. Gli attivisti che sono noti per i loro attacchi contro Trump e l'Isis parla adesso di quella che potrebbe essere una delle scoperte più clamorose del nostro tempo.

Share