Azerbaigian, terze prove libere: Bottas precede Raikkonen. Problemi per Vettel

Share

Quanto successo stamattina non ci ha aiutati, ma non intendo accampare scuse": "Sebastian Vettel, quarto nelle qualifiche del Gran Premio dell'Azerbaijan, non vuole imputare il suo risultato alla sostituzione del propulsore sulla sua SF70H dopo le FP3. Tanto il traffico in pista, tra le strette strade del circuito cittadino di Baku, con tanti piloti che sfiorano le barriere. In qualifica, invece, Hamilton ha mostrato di avere un giro secco incredibile, distanziando il compagno di squadra, Bottas, secondo, di quasi 5 decimi. Scontata la penalita, Vettel riesce comunque a guadagnare la posizione su Hamilton, rientrando in sesta posizione, dietro l'altra Mercedes di Bottas, che ha approfittato della situazione per risalire il gruppo. Il campione tedesco utilizzerà il 6 cilindri numero 1 dei quattro concessi per la stagione 2017 dalla Ferrari. Quinta posizione sulla griglia di partenza per la Red Bull di Max Verstappen, che precede le Force India di Sergio Perez ed Esteban Ocon. Accanto a lui scatterà Bottas (a 0.434), mentre le Ferrari si fermano in seconda fila, distanti, con Kimi Raikkonen (a 1.100) e Sebastian Vettel (a 1.248). Week end non proprio facile per Vettel che sembra ricordare l'Hamilton di Monaco.

Rossi regna ad Assen e Dovizioso sorpassa tutti in classifica
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nell'ultimo settore io ero più veloce, ma all'ultima chicane ho trovato prima Barbera e al giro dopo Rins.

Gli ingegneri prima hanno cercato di individuare la perdita di liquido nella speranza di poter fare un rattoppo se si fosse trattato solo di un tubo o di un raccordo, ma poi, dopo i dovuti controlli, hanno preferito procedere alla sostituzione del motore. Prima della bandiera rossa stava andando tutto bene; non credo che l'interruzione mi abbia fatto perdere il ritmo, anzi, in realtà è stato come avere una seconda occasione.

Share