Bimba di 18 mesi ricoverata, "lesioni da percosse". Mamma denunciata

Share

Fin dall'inizio si è temuto che le gravi ferite fossero state causate da percosse.

È stata denunciata la madre della bambina di un anno trasportata nella giornata di ieri all'ospedale dei Bambini di Palermo in gravissime condizioni. Il fatto poi che la madre, che si trova in stato interessante, soffra di problemi psichici avvalorerebbe l'ipotesi di una violenza sulla piccola in seguito ad un raptus. Per tutta la notte la ventunenne, che risponde di violazione degli obblighi di assistenza e lesioni personali, e' stata interrogata dai carabinieri insieme a parenti e conoscenti. I medici hanno accertato che la piccola presenta evidenti segni di tagli, morsi ed escoriazioni alla testa e al corpo.

Comunali 2017, Parma conferma Pizzarotti: il suo bis vale doppio
Il riferimento è a Beppe Grillo , Di Maio, Di Battista e tutta quella frangia ortodossa del MoVimento con cui ha rotta da anni. Ho detto, lo abbiamo comunicato ufficialmente, e lo ribadisco: il M5S non dà indicazioni di voto per il ballottaggio .

Anche la sorellina della bambina, di due anni e mezzo, è ricoverata in un altro ospedale, il "Vincenzo Cervello" di Palermo, dove è stata portata una settimana fa per fratture alle braccia.

Le successive analisi cliniche e un tac disposta d'urgenza sulla bimba, hanno confermato l'esistenza di gravi lesioni cerebrali dovute sicuramente ad un atto di natura traumatica sul quale ora indagano gli inquirenti. Sul suo corpo sono state riscontrate altre ferite: ematoma cerebrale, sanguinamento del tentorio (il cervelletto, ndr), ecchimosi in tutto il corpo.

Share