Bologna, proteste pacifiche e colorate contro il G7 dell'Ambiente

Share

Fra i ministri dell' Ambiente del G7 riuniti a Bologna "su tutti i temi a parte il clima c'è un un accordo completo".

Al centro del G7 Ambiente c'è innanzitutto il clima, con il confronto sull'implementazione dell'accordo di Parigi per combattere il riscaldamento globale, vista soprattutto la presenza del direttore dell'Epa (Agenzia federale per l'Ambiente degli Usa) Scott Pruitt. In chiusura di giornata la conferenza stampa congiunta in cui il Ministro dell'Ambiente italiano Gian Luca Galletti ha illustrato i risultati del vertice insieme agli altri ministri partecipanti. Insomma, "da questo G7 è emerso il legame profondo tra ambiente, società ed economia per un nuovo modo di guardare al futuro", dice Galletti.

In un Savoia Hotel Regency superblindato, gli onori di casa sono stati fatti dal ministro dell'ambiente italiano Gian Luca Galletti. Si tratta indubbiamente di uno dei frutti più amati anche dai bambini che vorrebbero... Successivamente i lavori sono proseguiti con una sessione dedicata all'efficienza delle risorse, le tre "R" (riduzione, riuso, riciclo) e l'economia circolare, con relatori di OECD e IRP (international Resource Panel).

Moto: Rossi 1/o ad Assen "Me la godo"
E' stata una gara bellissima - ha aggiunto il campione della Yamaha - meglio di così non poteva andare . Al quinto posto c'è Pedrosa con 87 punti, al sesto Zarco con 77 punti, al nono Lorenzo , con 60 punti.

Al vertice partecipano Barbara Hendricks per la Germania, Koichi Yamamoto per il Giappone, Nicolas Hulot per la Francia, Scott Pruitt per gli Stati Uniti, Catherine McKenna per il Canada. Mentre per la Gran Bretagna il capo delegazione e' Therese Coffey.

Roma, 11 giu. (askanews) - "La comunità internazionale è in attesa di un nostro messaggio, messaggio che deve arrivare da un G7 Ambiente al servizio delle popolazioni, dello sviluppo sostenibile e dell'ecologia". Credo che le posizioni espresse all'inizio rimarranno tali, su questo non ci sono dubbi, ma credo anche che un passo in avanti verso un dialogo l'abbiamo fatto. Certo, per Trump sarebbe stato contradditorio restare nell'accordo e smantellare progressivamente, come sta già facendo, l'eredità verde di Obama, promuovendo la deregulation ambientale, rilanciando gli oleodotti e le miniere di carbone. "Per cambiare il clima occorre un cambiamento di clima politico" ha detto sindaco, augurando buon lavoro ai ministri. Sapremo solo alla fine di questi due giorni che risultato avrà dato. Un dettaglio, questo, non trascurabile, se la parte mancante è rappresentata dagli Stati Uniti d'America. Strategica è anche considerata l'azione contro i rifiuti in mare (in inglese 'marine litter'). Poi le posizioni su Parigi sono distanti, ma l'importante è non perdersi.

B(*) MDBs = Multilateral Development Banks: le banche multilaterali di sviluppo, o MDB, sono istituzioni sovranazionali costituite da stati sovrani, che sono i loro azionisti.

Share