Calciomercato Milan, fatta per Borini dal Sunderland: domani le visite

Share

C'era, però, da convincere ancora il calciatore.

Secondo 'Sky' resta da definire la formula del trasferimento di Borini: prestito a un milione di euro più 5 di riscatto (e bonus) oppure obbligo di riscatto fissato a 6 milioni più bonus legato al piazzamento finale del Milan.

Fabio Borini è sempre più vicino alla Lazio. Queste almeno erano le indiscrezioni che arrivavano fino a poche ore fa.

Morbidelli promosso dalla Marc VDS: nel 2018 correrà in MotoGP!
Le condizioni del marchigiano non destano preoccupazioni e le ultime radiografie hanno evidenziato una lieve frattura alla caviglia destra .

In attesa di ulteriori novità sui fronti Andrea Conti e Hakan Calhanoglu (senza dimenticare la questione relativa al possibile rinnovo contrattuale di Gianluigi Donnarumma), i rossoneri piazzano un altro colpo: Fabio Borini.

Per l'attaccante classe 1991 si tratta di un ritorno in Italia. Le parti non hanno trovato grosse difficoltà nel trovare gli accordi necessari. C'è dunque accordo su tutto, anche con la società che attualmente ne detiene il cartellino, il Sunderland, club che dopo un campionato disastroso è retrocesso negli inferi della Championship. Per questo motivo, difficilmente riesce a trattenere i giocatori di maggior spessore. Sa agire sia sulle fasce che centralmente. Già nella giornata di domani l'attaccante dovrebbe arrivare a Milano per sottoporsi alle visite mediche di rito che precedono la firma del contratto. A portare a termine la trattativa è stato il ds Mirabelli che ha già avuto Borini nella sua precedente esperienza lavorativa proprio al Sunderland.

Share