Calciomercato Napoli, l'agente di Giaccherini: "Andrà via"

Share

Tra gli esuberi da dover piazzare, il Napoli avrà anche Emanuele Giaccherini. Sarri gioca con certi giocatori, lo ha visto come vice Callejon ma vederlo in tv da esterno alto mi fa cadere lo schermo. "Torino? Con loro non mi sono comportato bene, anche se ho chiesto scusa".

Tutte considerazioni che hanno spinto giocatore e agente a decidere di lasciare Napoli nel corso di questo calciomercato.

Partenza a ferragosto - L'obiettivo è trovare 'casa' prima della fine della sessione di mercato, entro ferragosto: "Giuntoli si arrabbierà, ma è evidente che andremo via da Napoli ed è esaltante andare a parlare di Giaccherini al mondo, l'unica cosa è che lui guadagna molto quindi giocherà in una grande squadra: credo che a metà agosto sarà il momento giusto per il mio assistito, non abbiamo fretta, vogliamo fare le cose con calma".

Azerbaigian, terze prove libere: Bottas precede Raikkonen. Problemi per Vettel
Tanto il traffico in pista, tra le strette strade del circuito cittadino di Baku , con tanti piloti che sfiorano le barriere. Il campione tedesco utilizzerà il 6 cilindri numero 1 dei quattro concessi per la stagione 2017 dalla Ferrari .

Il procuratore sportivo Furio Valcareggi, manager di Emanuele Giaccherini, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio CRC. "Provai anche a scusarmi, ma un professionista nel calcio tra Torino e Napoli va a Napoli". Mi scuso perché mi sono comportato male e chiedo scusa.

L'agente di Giak, infine, non lesina una 'frecciata' a Sarri: "Lo vede come ala destra e non come mezzala, ma io lì proprio non lo immagino. Stiamo sondando il terreno, al momento però non c'è nulla di concreto". E' vero che Sinisa stima Giaccherini, ma non so nulla del Torino.

Le voci di corridoio, riferite al futuro del centrocampista Giaccherini, che nelle ultime ore stanno girando, non finiscono qua, poiché nelle ultime ore, si sta facendo sempre più insistente l'ipotesi di un probabile scambio tra lo stesso ex Napoli e il difensore portoghese della Roma, Mario Rui. I giocatori devono cogliere le opportunità.

Share