Gp Azerbaijan, Hamilton in pole, Ferrari in seconda fila

Share

Lewis Hamilton segna la 66° Pole Position e un ulteriore record nel suo palmares. Lewis Hamilton risponde così a chi gli chiede chiarimenti sul contatto tra lui e Sebastian Vettel, quando i due lottavano per il primo posto nel Gp di Baku. Sempre più nella storia. "Posso solo dire che non è la condotta che ci si aspetta da un quattro volte campione del mondo, non si è comportato in modo giusto ma ad ogni modo è andata così". All'ultimo giro, grande numero di Bottas, che al fotofinish riesce a conquistare la seconda posizione ai danni di Stroll, che comunque sale per la prima volta sul podio. Il pilota della Mercedes partirà dalla prima fila, ma davanti a sé avrà il compagno di box Hamilton, che sul finale della Q3 gli ha strappato il miglior tempo e la partenza al palo nella gara azera.

Milan, contatti avviati con il Bayer Leverkusen per Calhanoglu
La partenza di Deulofeu , ovviamente, lascia un vuoto in avanti e questo potrebbe essere coperto da Hakan #calhanoglu . Si è ben avviata la trattativa che potrebbe portare a Milano il trequartista del Leverkusen Hakan Calhanoglu .

Cancellati i problemi mostrati nelle libere, nelle cui sessioni di prove aveva faticato, e non poco, sia giovedì sia venerdì. Kimi Raikkonen si prende la terza posizione ad un secondo e un decimo dal pilota inglese mentre Sebastian Vettel è quarto a +1:248 di distacco dal leader. - ha detto Hamilton ai microfoni di Sky Sport - Posso dire che ho dato tutto quello che potevo dare. La terza fila sarà occupata dalla Red Bull di Max Verstappen, staccato di 1.286, e Sergio Perez su Force India a 1.518. Chiudono la top ten Felipe Massa e ovviamente Daniel Ricciardo, out per l'incidente.

Share