Incidente in Calabria: traffico bloccato sulla A2 e deviazioni in corso

Share

Due persone, tra cui un bambino di otto anni, sono morte ed altre cinque sono rimaste ferite in un incidente stradale accaduto stamattina lungo l'autostrada Salerno-Reggio Calabria, tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. Si tratta di Raffaele La Rocca, 40 anni, e il figlio Luigi di 8 anni.

In quel tratto di autostrada 'A2 "del Mediterraneo" il traffico si svolgeva a doppio senso per consentire l'effettuazione di lavori. L'altra persona morta é una donna anziana della quale non sono state rese note le generalità.

Sulla vettura della famiglia napoletana c'era anche la moglie Antonietta Dentino, 37 anni, ricoverata in gravi condizioni nell'ospedale di Cosenza, e le altre due figlie della coppia, una di 4 anni e l'altra di 12, anche loro ricoverate all'Annunziata.

Le altre due vittime dell'incidente sono Santo Moschella, di 85 anni, ed Olga Brancone, di 83, residenti a Genova.

Banche venete: Padoan, 4,78 mld a Intesa
Tra la risoluzione con conseguente bail-in e liquidazione ordinaria gestita dalla Banca d'Italia, il governo ha scelto la seconda. Per domenica è attesa la decadenza dei due consigli di amministrazione, come si è appreso dopo le rapide riunioni di ieri.

Sul posto sono subito intervenuti la Polizia Stradale e i sanitari del 118.

L'impatto è avvenuto nella galleria Jannello, nel tratto di autostrada compreso tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno, nel cosentino.

Il traffico è stato deviato temporaneamente sulla viabilità locale con uscita obbligatoria in direzione sud a Laino Borgo e rientro in A2 a Mormanno e viceversa in direzione nord, attraverso la ex statale 19.

Share