Maturità 2017, #NoPanic: meno uno alla prova di italiano

Share

Quarta prova scritta, per gli indirizzi in cui è prevista, il 27 giugno. Ecco cosa ripassare a poche ore dall'inizio degli esami.

"Si tratta di un errore di battitura, di un errore materiale che, naturalmente, non doveva esserci".

Countdown per la prima prova della Maturità 2017.

L'esamere prevederà tre prove scritte (le prime due a carattere nazionale, la terza predisposta dalle singole commissioni), la prima - comune a tutti gli studenti d'Italia - è quella di Italiano.

Per 1.362 studenti della provincia di Vercelli scattano domani - mercoledì 21 giugno - alle 8,30 gli esami di Maturità. Un passaggio che se da un lato conclude il percorso degli studi superiori, dall'altro vi apre alla prospettiva di ciò che verrà, della vita che comincia da domani. A questo punto confrontate gli schemi e scegliete l'argomento sul quale pensate di essere più preparati. Ma soprattutto sono molte le domande che si chiedono anche chi sarà l'autore dell'analisi del testo.

Calciomercato Inter, Borja Valero ha detto si ai nerazzurri
Il centrocampista spagnolo in 32 presenze ha collezionato ben nove passaggi vincenti per i suoi compagni. Dopo un mese di lavoro sottotraccia l'Inter potrebbe presto ufficializzare un nuovo acquisto di mercato .

Se la matematica, quindi, non è un opinione, a casa resteranno solamente 18 mila ragazzi sui 505 mila circa disponibili, ed è un dato davvero basso.

Tra gli argomenti più quotati, immancabile l'elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti d'America, buona posizione anche per un possibile tema sull'immigrazione e la gestione dell'accoglienza o sull'Isis.

Quanto alle tracce per la prima prova, in cima alle aspettative, anche alla luce dei fatti degli ultimi mesi, si colloca il terrorismo. Tuttavia è possibile fare alcune ipotesi su quelle che saranno le tracce della Maturità analizzando gli anniversari del 2017. Ci sono quattro tipologie di tracce fra cui scegliere: analisi del testo, saggio breve o articolo di giornale (a tema artistico-letterario, tecnico-scientifico, storico-politico o socio-economico), tema storico o tema di attualità. I crediti scolastici, che possono arrivare fino ad un massimo di 25, dipendono dai risultati ottenuti negli ultimi tre anni di scuola. Il primo è quello di Dario Fo, anche lui scomparso nel corso di quest'anno scolastico come successo a Umberto Eco nel 2016.

Seguono Dante, Saba e Quasimodo, con un'incursione di Harambe, il gorilla che l'anno scorso fu ucciso all'interno dello zoo di Cincinnati dopo che un bambino era caduto nella sua area. Mentre diminuiscono i "privatisti": sono 578 quest'anno, l'11% in meno del 2016 e il 22,5% in meno se il confronto è fatto con la Maturità 2015. Lo scopriremo solo domani mattina, appuntamento alle ore 08:30.

Share