Milan, Locatelli: "Spero che Donnarumma rimanga, ma la scelta è sua"

Share

Il centrocampista rossonero ha parlato della vittoria dell'Italia contro i tedeschi: "Con la Repubblica Ceca abbiamo fatto un passo falso, ma sapevamo che dovevamo fare meglio". Ieri abbiamo offerto una grande reazione, questo è un gruppo di persone forti, le critiche le abbiamo accettate e abbiamo fatto una grande partita. Dopo il ko con i cechi gli Azzurrini erano stati messi sotto accusa. Ora pensiamo alla Spagna. Non dobbiamo guardare loro, ma fare la nostra partita. Sa gestire tutto, ha grande maturità e gli auguro di fare la scelta migliore per lui. Io spero rimanga al Milan, è ovvio. Si passa poi alle domande inerenti alla situazione del compagno di club e Nazionale, Donnarumma: "Gigio è un grande professionista, nonostante la giovanissima età, e in questi giorni sta affrontando il tutto con grande tranquillità. Ora ci vuole grande equilibrio e affrontare la Spagna nel migliore dei modi". Parole di stima da parte del giovane italiano: "E' un grandissimo giocatore, per noi è stato fondamentale perché ci ha dato una scossa sul piano del gioco, sta facendo la differenza anche in questi Europei ma cercheremo di fermarlo sfruttando il fatto che lo conosciamo".

MotoGP Assen, Valentino Rossi: "Nuovo telaio subito sulla Yamaha"
I punti di distacco dal compagno Maverick Vinales sono 28 in classifica, molti ma ancora non abbastanza per smettere di credere nel titolo.

L'Italia U21 ha superato il primo ostacolo, superare il girone e approdare alle semifinali di un Campionato Europeo che non vede gli azzurrini quali favoriti ma nel quale la squadra di Di Biagio sembra potersi giocare le proprie chance.

Share