Modena,panico per tromba d'aria

Share

I Vigili del Fuoco sono impegnati nelle operazioni di messa in sicurezza.

E un violento temporale si è abbattutto attorno alle sette del mattino anche su MIlano dove ieri si è raggiunta una temperatura di 35 gradi (40 percepiti). La tromba d'aria ha causato ripercussioni anche sul traffico, con allagamenti, segnali stradali volati via e tegole finite in strada. Questione di metri, si diceva, perché la tromba d'aria ha colpito con forza distruttiva una ristretta fascia non più ampia di una quindicina di metri e nel suo percorso ha abbattuto anche quella stalla a due piani di via Chianca, che custodiva tre cavalli.

Ma il tetto è stata squarciato dal vento e "pensare che lo avevamo rifatto da pochi anni". Sempre nello stesso paese sono caduti alcuni alberi. A Castenedolo la furia del vento ha sradicato da terra gli stand di una gara ciclistica che a causa del maltempo è stata rinviata a luglio.

F1 | Ricciardo: "Vettel non pensa prima di agire"
Non credo che Lewis volesse danneggiarmi anche perché avrebbe rischiato di danneggiare la sua macchina perdendo il GP. Ma alla Mercedes devono aver lavorato duro nella notte di sabato, così che in pista è arrivata un'altra vettura.

Frana in Alto Adige - Forti piogge e una frana, che non ha coinvolto persone, a Chiusa sulla statale del Brennero, nella notte in Alto Adige hanno impegnato per ore i vigili del fuoco. Il resto della struttura ha fortunatamente retto. Sull'asfalto ovunque ci sono rami e foglie, come se una bomba di vento si fosse abbattuta su tutta la cittadina.

A Sassuolo, oltre agli alberi caduti, anche allagamenti nel sottopasso di Braida, sulla circonvallazione e danni al cantiere dell'ex Diamante.

Share