MotoGP: ad Assen prima pole di Zarco

Share

Risultato a sorpresa nelle qualifiche della MotoGp ad Assen. Solo nona la Ducati di Andrea Dovizioso caduto a metà della qualifiche. Una vittoria molto importante per il morale e la classifica del "Dottore" che sale ora al terzo posto nella graduatoria iridata a soli 7 punti dal nuovo leader del campionato, Andrea Dovizioso. "Non è in grado di capire lo spazio che hanno le moto".

Chi paga in maniera pesante il meteo è Maverick Vinales, ieri il più veloce sull'asciutto e solamente undicesimo a 2.12 dalla vetta. Il pilota italiano del Ducati Team è scivolato nel corso del primo giro lanciato, Dovizioso è riuscito a rientrare ai box e ad uscire con la seconda moto, facendo segnare il nono miglior tempo. Lorenzo invece fa molto fatica sul bagnato e partirà dalla 21° posizione. L'appuntamento è domenica alle 13, anticipato perchè in concomitanza con il GP di Baku della F1. Redding viste le FP3 potrebbe giocarsi l'ingresso in Q2, ma deve vedersela con Miller, Baz Lorenzo e Iannone. E' praticamente certo il so passaggio in Q2. In generale le Desmosedici si dimostrano a proprio agio sull'acqua. Per il ternano, comunque, una prima fila che conferma l'ottimo momento vissuto e che costituisce un ottimo viatico in vista della gara di domani. Sono però in dubbio su quale telaio usare domani nel corso della gara. In casa Honda, Marquez sembra avere feeling con la moto, mentre Pedrosa non è affatto soddisfatto.

Cuneo: adescava minori in chat usando profili femminili. Arrestato dirigente sportivo
In oltre tre anni avrebbe adescato più di 100 minori usando falsi profili femminili sul web, attraverso varie piattaforme.

Una vittoria quella sul circuito di Assen di Valentino Rossi che ha del miracoloso, è la sua 115ª volta. Passiamo ore in safety commission e poi si dimenticano le bandiere e Rins si è pure arrabbiato lui con me.

Dalla prima fila partirà anche Danilo Petrucci, che aveva assaporato anche la pole, ma che alla fine si è dovuto arrendere al francese e allo spagnolo.

Share