MotoGp, Assen: Zarco davanti sotto il diluvio, Rossi quinto

Share

Alle sue spalle Petrucci, leader delle prime Libere.

ROSSI Prima vittoria in stagione per Valentino Rossi che ha ottenuto la sua 115esima vittoria nel motomondiale, sul circuito di Assen, in Olanda. "C'è tanto da fare, il bilanciamento non è ancora fantastico ma è stata una giornata positiva". "La gara è stata bellissima, sono felice" ha detto prima di salire sul podio. Ho scoperto negli anni che il passato conta poco, che io corro e lavoro per quella sensazione che si prova quando si taglia il traguardo primo e dura per cinque o sei ore. "Dopo un anno è ancora più bello, è la mia decima vittoria ad Assen e ora siamo tutti ancora più vicini in classifica". La pioggia però poteva cambiare tutto: "Quando ero in testa ero ottimista ma poi è arrivata la pioggia e lì Petrucci è forte". Stavolta era convinto di poter mettere la ruota davanti a tutti, soprattutto a otto giri dalla fine quando ad Assen ha iniziato a piovere e lui sembrava averne più di Valentino: "Sono contento per il secondo posto, è un bel piazzamento ma avevo preparato tutta la gara per gli ultimi tre giri quando eravamo solamente io e Valentino".

Falò di San Giovanni fuori controllo, intervento dei Vigili del Fuoco
Alle ore 21.00 appuntamento con la musica del Lilith Festival 2017, serata in ricordo di Roberta Alloisio. Sarà una giornata molto intensa quella di sabato 24 giugno a Imperia .

"Difficilissima, una grande battaglia con Petrucci, Marquez e anche Zarco, tecnicamente importante perché ho corso con il nuovo telaio, con il quale mi trovo meglio, riesco a guidare più sciolto e mi stanco anche meno". "Non è cattivo - sorride Rossi -, è proprio che non è capace non capisce le distanze. Se non riescono a pulirla gli manderò la fattura a casa!". Ma va bene, siamo in prima fila, che era l'obiettivo principale di oggi. "Quando ho visto che era fuori, ho pensato che era una notizia importante, ma poi in gara non hai tempo di fare altri ragionamenti". Mentre dietro continua la risalita di Vinales fino al quinto posto, al decimo giro Valentino Rossi sorpassa in maniera impeccabile Marquez, mettendosi così incollato alla ruota posteriore di Zarco.

Nella foto in apertura Andrea Dovizioso sulla sua Ducati, vincitrice a sorpresa degli ultimi due Gran premi. Valentino Rossi e compagni sono pronti a sfidarsi in pista e regalare grande spettacolo in gara.

Share