Nel Mantovano i "fasci" in Consiglio Comunale: eletta la 20enne Fiamma Negrini

Share

Per la lista "Fasci italiani del Lavoro" è stata eletta in consiglio comunale nella sua città Sermide e Folonica, in provincia di Mantova, la ventenne Fiamma Negrini. "In questo senso ricordo che anche le "Istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature", emanate nello scorso mese di maggio dal Ministero dell'Interno, stabiliscono che le commissioni elettorali circondariali ricusano 'i contrassegni in cui siano contenute espressioni, immagini o raffigurazioni che facciano riferimento a ideologie autoritarie (per esempio le parole "fascismo", "nazismo", "nazionalsocialismo" e simili), come tali vietate dalla XII disposizione transitoria della Costituzione". Nel simbolo del partito fa bella mostra un fascio littorio e il movimento coordinato da Claudio Negrini - padre della neoeletta - si richiama apertamente alla dottrina fascista del programma di San Sepolcro del 1919 ed al Manifesto di Verona del 1943. Sermide e Felonica ha 7.548 abitanti e 6.520 elettori con solo il 52% di votanti in questa tornata. Possibile elezione di un consigliere comunale anche a Todi, "dove Casapound è appena sotto il 5% (4,81% il candidato sindaco Andrea Nulli e 4,82% la lista), mentre è sicuramente entrato in Consiglio Marco Cinelli, a Campagnatico, comune del Grossetano".

Il provvedimento non avrà riflessi immediati sull'esito delle elezioni nel Comune di Sermide-Felonica, ha precisato questa sera la prefettura di Mantova, che ha definito quello del prefetto un "atto politico". Senza che nessuno se ne accorgesse e intervenisse. Senza lasciare traccia. Stavolta, invece, quel 10 per cento ottenuto ha pesato anche dal punto di vista mediatico.

Marvel vs. Capcom Infinite: demo disponibile oggi per PS4
In calce, potete dare un'occhiata al trailer diffuso da Capcom . Il gioco vedrà la luce il 19 settembre su PS4, XBOX ONE e PC.

Sulla vicenda sono state annunciate interrogazioni parlamentari urgenti al ministro Minniti da parte di Pd, Articolo 1 Mdp e Sinistra Italiana, che chiedono spiegazioni al Viminale. Il partito locale ha raggiunto il 10.41% dei consensi, riuscendo a conquistare il suo seggio.

Che il partito dei Fasci Italiani del Lavoro sia di chiara ispirazione neofascista non è un mistero. Dopo due anni i due indagati furono assolti dall'accusa nel corso dell'udienza preliminare: secondo il gup il fatto non costituiva reato poiché il comportamento adottato dagli indagati non era concretamente pericoloso e non si richiamava agli aspetti violenti del fascismo.

Share