Paolo Limiti è morto, l'addio di Justine Mattera: "Love you"

Share

Da lì non si ferma più. L'anno successivo scrisse "Bionda bionda" per Maria Doris. Per celebrare questo fortunato incontro della musica, è nato anche 'Scritte per Mina...', un doppio Cd che raccoglie le canzoni cantate dalla Tigre di Cremona e scritte per lei da Limiti. Successivamente iniziarono le collaborazioni con numerosi cantanti italiani e stranieri (tra gli altri, Jula de Palma, Ornella Vanoni, Dionne Warwick, Donovan, Peppino Di Capri, Loretta Goggi, Fred Bongusto, Iva Zanicchi, Demis Roussos, Mia Martini, Al Bano e Romina Power, Giovanna, Alma Manera). Autore di molteplici testi di Mina, era coniugato con Justine Mattera.

Poi è il tempo dei PROGRAMMI: "Il musicuore", con Giovanna e Betty Curtis, "Telemenù", con Wilma De Angelis, "La parola è d'oro" e "Luci di mezzanotte", con Gianfranco Funari. Oltre che uomo di televisione, Paolo Limiti è stato anche autore e paroliere di successo. Coinvolto nella realizzazione di "Crociera di miele", la prima sit-com italiana con protagonisti Gaspare e Zuzzurro, per Retequattro viene scelto come autore di "Un milione al secondo", telequiz con Pippo Baudo. Una coppia di cui tanto si è detto e scritto, come dicevamo in precedenza.

Ape sociale e precoci: oltre 22mila domande
E' una specie di prestito che poi il lavoratore restituirà al momento della pensione , il cui importo subirà quindi un taglio. I pensionati con un reddito di 1,5 e 2 volte il minimo percepiranno una quattordicesima basata sui contributi versati.

Il grande pubblico lo ricorda particolarmente per le conduzioni di programmi televisivi popolari negli Anni 90.

Dal 2000 al 2002 il conduttore è stato sposato con Justine Mattera, showgirl lanciata proprio da Limiti, rimasto folgorato dalla sua somiglianza con Marilyn Monroe. "Sembra ieri. A te che mi hai creato una carriera". Trentuno anno di differenza e due di matrimonio per il paroliere della tv e la soubrette: Com l'ex marito era rimasta in buoni rapporti, pare che fosse finito perchè lui non voleva avere figli.

Share