Salgono a 4 Morti in incidente su A2

Share

L'altra persona morta é una donna anziana della quale non sono state rese note le generalità. Papà e figlio di 8 anni, originari di Pomigliano d'Arco, che viaggiavano col resto della famiaglia su una Renault Megane, sono deceduti.

Si è aggravato ulteriormente il bilancio dell'incidente avvenuto in un tratto a corsia unica in una galleria dell'A3, Salerno-Reggio Calabria, tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno.

Sulla vettura della famiglia napoletana c'era anche la moglie Antonietta Dentino, 37 anni, ricoverata in gravi condizioni nell'ospedale di Cosenza, e le altre due figlie della coppia, una di 4 anni e l'altra di 12, anche loro ricoverate all'Annunziata.

Ballottaggi amministrative: domina il centro destra, il PD cola a picco
Anche perché al Sud, dove è l'influenza di FI a prevalere in maniera netta su quella leghista, il centrodestra avanza ugualmente. Vittoria per il centrodestra a l'Aquila , dove il candidato del centrodestra , Pierluigi Biondi si impone con il 53,5%.

Lo scontro frontale è avvenuto nella galleria Jannello, tra Laino Borgo e Mormanno. I morti, infatti, sono aumentati a quattro.A bordo della seconda auto coinvolta nell'incidente, una Suzuky, viaggiavano due persone residenti a Genova: Santo Moschella, di 85 anni, ed Olga Brancone, di 83.

Sul posto sono intervenute le squadre Anas, l'eliambulanza del 118 e la Polizia stradale, per i soccorsi, per gli accertamenti della dinamica e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile.

Share