Salvini, ora modello Comunali a livello nazionale

Share

Salvini, però, non si è neppure lasciato sfuggire l'occasione di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia conquistano insieme roccaforti rosse come Genova, Sesto San Giovanni e Pistoia grazie a "un'onda", come l'ha definita Renato Brunetta, che tracima fino a Piacenza e L'Aquila. Salvini da tempo li corteggia, ma negli ultimi giorni anche Berlusconi ha lanciato la sua offensiva. E lo stesso Flavio Tosi aveva definito "naturale " che gli elettori del centrosinistra al primo turno (il 22,5 per cento, potenzialmente l'ago della bilancia al ballottaggio) votassero per lui e la compagna. Al di là di Federico Pizzarrotti che si conferma a Parma assestando un altro colpo alle certezze grilline. Per esempio, Anna Maria Bernini vede il centrodestra di nuovo vincente in futuro, a patto che resti unito e "sappia esprimere una cultura di governo" (traduzione: sbagliato limitarsi a cavalcare nelle steppe della protesta). Salvini deve dare il segnale di aver compreso il messaggio accantonando la stantia polemicuccia sulla leaderschip della coalizione. Il leader della Lega può far pesare ancora di più il suo contributo. Adesso sentirò Berlusconi ma anche Salvini e la Meloni e tutti gli altri leader che hanno lavorato a questo successo. "Questa faccia non ve la togliete di torno, vado fino in fondo". Le continue liti fra Pd e scissionisti bersaniani di Mdp in tema di legge elettorale e futuri scenari sembrano essere state accantonate per queste elezioni. Per questo, la grande preoccupazione ad Arcore è che Renzi non sappia perdere, l'insuccesso delle Comunali gli dia alla testa e il segretario Pd possa reagire alla sconfitta scaricandone la colpa sul governo. La linea dunque non cambia e Salvini e la Lega dovranno farsene una ragione. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori. Già guardando alle prossime politiche. Con accuse reciproche e rimpallo di responsabilità.

Renzi per Bisinella Alle 20.04 di venerdì- meno di quattro ore alla tagliola del silenzio elettorale - l'agenzia Ansa batte le dichiarazioni del segretario del Partito democratico Matteo Renzi a proposito dei ballottaggi in Veneto.

Draft Nba, Markelle Fultz prima scelta
Per adesso a Lonzo chiederò solo di farmi vincere qualche partita quando inizieremo la Summer League, e nulla più. Il 2.13 cresciuto ad Arizona University è stato il primo lungo scelto nella notte.

Analizziamo ora nel dettaglio quali sono le città che offrono gli spunti più interessanti in chiave politica ed in ottica futura. Ma le parole di Renzi arrivano dopo un periodo di tormento all'interno del Pd veronese, sfociato in un documento approvato sabato scorso dall'assemblea cittadina che, pur sottolineando l'importanza di fermare Sboarina e la Lega che lo sostiene, dava libertà di voto ai suoi iscritti.

Share