Sciopero nazionale trasporti 16 giugno 2017: orari e info utili

Share

"E' evidente che è uno sciopero inutile e dannoso per le cittadine e per i cittadini", sostiene la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, intervistata dal Tgcom24, aggiungendo che "scioperare per confermare il diritto di sciopero in un Paese che lo tutela già in maniera chiara è incomprensibile". La situazione nelle stazioni è di affollamento, ma non si segnalano problemi di rilievo, probabilmente anche grazie all'utenza parzialmente diminuita per la fine delle scuole.

Trenord, inoltre, ha comunicato che in occasione del festival I-Days al Parco di Monza, che comprende il concerto dei Radiohead la sera di venerdì 16 giugno, i treni speciali Monza-Milano Centrale saranno garantiti, mentre i treni ordinari per raggiungere Monza in partenza durante la giornata di giovedì 16 potrebbero subire variazioni.

Pochi disagi anche a Palermo: nell'azienda degli autobus del capoluogo, l'Amat, sono 230 su 1700 gli autisti che hanno incrociato le braccia.

Nonostante le 24 ore di sciopero ci saranno dei treni garantiti che serviranno ad assicurare i collegamenti da e per i luoghi di lavoro (dunque i treni per i pendolari) sia gli spostamenti per le lunghe percorrenze. Chiusa anche la linea ferroviaria Roma-Lido e la linea urbana Roma-Viterbo.

A Napoli, l'agitazione indetta da alcune single sindacali minori, non coinvolge l'Azienda Napoletana Mobilità (ANM) che gestisce il trasporto pubblico della città partenopea da cui dipendono le ferrovie Cumana, Circumvesuviana e Circumflegrea. "Non ho capito bene perché si sciopera, è un regalo alla concorrenza", ha aggiunto, spiegando ad Uno Mattina che, su 620 voli, Alitalia proverà a cancellarne "solo 160".

Cristiano Ronaldo accetta l'offerta dello United: 180 milioni
E' scoppiato in questi giorni il caso Cristiano Ronaldo , che rischia di sconvolgere il mercato europeo . Dall'altra, invece, la voglia di Cristiano Ronaldo di lasciare il Real Madrid e la Spagna .

AEREI. Lo sciopero riguarda tutti i lavoratori del comparto aereo ed aeroportuale per 24 ore; il personale navigante gruppo Alitalia-Sai, per quattro ore, dalle 10 alle 14; il personale navigante e di terra delle compagnie aeree operanti in Italia, dalle 10 a mezzanotte.

A Torino, il trasporto pubblico funziona regolarmente.

Spesso, infatti, accade che scioperi, soprattutto nei trasporti, vengano revocati, creando comunque disagi. "La questione è impedire che uno sciopero possa paralizzare una nazione, rivedendo la regolamentazione in settori chiave come quello dei trasporti". Entrambi interesseranno sia la rete Atac che quella periferica di Roma Tpl: il servizio regolare è comunque garantito fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Disagi anche nella circolazione del trasporto urbano per metro, autobus e tram.

A Milano lo sciopero è previsto dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Share