Un ex Juventus è nei guai! Accusa di violenza domestica

Share

Kingsley Coman è finito nei guai: l'ex attaccante della Juventus, ora al Bayern Monaco, è stato arrestato e poi rilasciato.

Il quotidiano francese, che ha citato un suo informatore come fonte, ha provato a ricostruire l'aggressione: pare che l'ex compagna abbia rubato la password Instagram di Coman per entrare nel profilo e pubblicizzare uno dei suoi sponsor. A denunciarlo la ex fidanzata. La donna è stata trasportata in ospedale con una prognosi di otto giorni. Coman è stato portato nel commissariato di Chessy, nel dipartimento di Senna e Marna, dove è stato a lungo interrogato.

Crac banche venete, un costo di 42,5 miliardi di euro alla collettività
Il governo pagherà, infatti, 5,2 miliardi di euro a Intesa Sanpaolo , che rileverà le due good bank di Vicenza e Veneto Banca . Intesa ha chiarito che l'esito positivo dell'operazione dipenderà dall'approvazione del DL da parte del Parlamento .

L'episodio è avvenuto nella mattinata di ieri (lunedì 26 giugno), ma la vicenda è stata resa pubblicamente nota soltanto oggi. A questo punto il giovane talento del Bayern Monaco dovrà comparire dinanzi al giudice a settembre. E Coman sarebbe andato su tutte le furie dopo aver scoperto il "furto".

Share