Under 21, Di Biagio: "La Spagna è favorita. In dubbio Mattia Caldara"

Share

Di Biagio è amareggiato a fine gara per l'occasione sfumata. Normale che abbia deciso un rosso. Loro palleggiano bene in 11 contro 11, figuriamoci con l'uomo in più.

Al termine della sfida contro la Spagna, il commissario tecnico dell'Under 21 Gigi Di Biagio ha parlato ai microfoni di Rai Sport: "Abbiamo disputato un buonissimo primo tempo". Non mancano i dubbi di formazione in casa #italia e, purtroppo, si ha già la certezza di non avere a disposizione due pilastri della squadra come Conti e Berardi, squalificati per cumulo di ammonizioni.

Il bilancio dell'Europeo azzurro è comunque positivo. I ragazzi sono stati fantastici - ha aggiunto l'allenatore, allargando il discorso all'Europeo nel suo complesso - Da parte mia c'era la voglia e la consapevolezza di poter arrivare in fondo. Non potevo chiedergli di più.

Allerta temporali fino alla mezzanotte di giovedì 29 giugno
Al Nord, infatti, si faranno sempre più influenti le correnti instabili atlantiche, con calo termico e temporali diffusi. Le temperature scenderanno sensibilmente, attestandosi ben al di sotto dei 30 gradi su molte regioni del Nord.

Quale sarà il futuro di Di Biagio? Non abbiamo rimpianti, volevamo rilanciare il calcio italiano e l'abbiamo fatto.

Sicuramente verrà fatta un'infiltrazione per sopperire al dolore che affligge Caldara dall'inizio di questo Europeo, ma il ragazzo è uno a cui non piace tirarsi indietro: vuole esserci e, da quello che trapela dal covo degli azzurrini, alla fine dovrebbe essere proprio così. "Il nostro lavoro è stato molto buono".

Share