Dunkirk, Christopher Nolan ritorna al cinema

Share

Nel cast Tom Hardy, Mark Rylance, Cillian Murphy, Kenneth Branagh, Jack Lowden, Aneurin Barnard, Fionn Whitehead e Harry Styles.

In una recente intervista il regista Christopher Nolan ha detto la sua sul sistema emergente di fruizione in streaming di materiale televisivo e cinematografico sviluppato da Netflix in questi anni.

L'ultimo bacio della Isoardi a Matteo Salvini prima del tradimento?
Sulla celebre rivista sono apparsi alcuni virgolettati, frasi che sembrerebbero essere state strappate a Salvini ma che non contribuiscono a svelare il suo stato d'animo attuale.

Come sempre l'opinione di Nolan è sempre interessante e in controtendenza. Il tuo film lo distribuiremo in videocassetta invece che al cinema'. "Vince anche, a mani basse, il premio di miglior film dell'anno". Se realizzi un'opera cinematografica deve essere proiettata nelle sale. Un film ad alto livello attrattivo dunque, frutto della mente di Nolan, che viene definito "un genio del fantastico che ha lasciato il segno anche sullo storico". A me non è sembrato giusto ma, in sua difesa, posso dire che i suoi fan sono davvero pazzi e forse per lui c'è bisogno di maggiore sicurezza. "Un film di sopravvivenza incredibilmente immersivo raccontato in 106 minuti realizzati in maniera elettrizzante". Tuttavia la Francia, e non solo la stampa, sembra non volersi unire al coro che sta glorificando l'impresa di Nolan. Come saprete, il film ricostruisce un evento storico epico e disturbante della II Guerra Mondiale: l'evacuazione di truppe alleate dalla spiaggia di Dunkirk, nel nord della Francia, dov'erano circondate dall'esercito tedesco. Nolan ha cercato di concentrarsi prevalentemente su come l'esercito inglese si sia impegnato a salvare più vite possibili, cercando di dare una speranza ai soldati presenti sul campo. È incredibile ciò che può fare un po' di notorietà. Con il loro eroico sacrificio, l'armata francese di fatto salvò la Gran Bretagna dalla sconfitta. Infatti pare che Harry Styles, pop star che è arrivata al successo grazie alla sua band One Direction, sia stato criticato da alcuni suoi colleghi che sono stati sul set in sua compagnia, in particolare per quanto riguarda alcuni atteggiamenti un po' troppo da divo. Intanto Dunkirk è in uscita in Italia il 31 agosto.

Share