Marotta: "Niente da fare per Keita, Shick e Garay, Spinazzola…"

Share

E' normale che la concorrenza sia piu' forte, poi sta all'allenatore decidere chi gioca. Sull'eventuale arrivo di un nuovo giocatore a centrocampo, il dg bianconero ha detto: "Abbiamo una rosa competitiva per quelli che sono i nostri obiettivi". L'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta sottolinea l'incedibilità di Claudio Marchisio. Già in passato l'ad bianconero si era divertito a mischiare le carte, anche se - stavolta - sembra sincero quando nel corso della presentazione di Matuidi ammette che "Keita e Schick sono discorsi chiusi per la Juventus".

Barcellona. Estesa in tutta Europa caccia ad autista furgone
Il match tra i resti di entrambi i veicoli certifica che la stessa persona ha commesso sia l'attacco che l'omicidio. E' stato raggiunto e ne è seguita una sparatoria che si è conclusa con l'abbattimento del terrorista .

Mancano otto-nove giorni e siamo tranquilli. I rapporti sono ottimi, se l'Atalanta vorrà ci darà il giocatore se no resterà all'Atalanta, perché ribadisco che i rapporti sono ottimi. Se rimarrà a Bergamo, all'Atalanta dovranno essere bravi a rigenerarlo. Il suo comportamento? Tengo a precisare di avere parlato con i Percassi proprio ieri, ormai in questo calcio ci sono continue dinamiche di giocatori che non si presentano agli allenamento, per me è un comportamento magari un po' troppo spontaneo di un giocatore che sa benissimo di poter indossare con merito la maglia della Juventus e il che non è poco. "Bisogna comprenderlo", ha spiegato ancora Marotta.

Share