Aperta un'inchiesta sul PSG — Comunicato UEFA

Share

E' stato sicuramente il club protagonista di questa sessione di calciomercato.

"Il 23 agosto, spiega ancora il club parigino il direttore generale, Jean-Claude Blanc, ha presentato i dati agli esperti UEFA, tra cui Andrea Traverso, responsabile del fair play finanziario, presso la sede centrale del club per più di tre ore, dimostrando che le transazioni con FC Barcelona e AS Monaco erano in linea con le regole del fair play finanziario per l'esercizio finanziario 2017/2018". "La Camera investigativa dell'organo di controllo finanziario sui club dell'Uefa - si legge nel sito - ha aperto un'inchiesta formale sul Paris Saint Germain nell'ambito dell'attività di monitoraggio dei club sottoposti alle regole del Fair play finanziario". L'inchiesta sarà incentrata sulla conformità del pareggio di bilancio, in particolare dopo i recenti trasferimenti della finestra di mercato estiva. L'Uefa sottolinea di ritenere il Fair play finanziario "un meccanismo di governance cruciale, che mira a garantire la sostenibilità economica del calcio europeo per club".

Inter. Gabigol approda al Benfica in prestito con diritto di riscatto
In queste ore si continua a trattare, ma le parti in causa sono ottimiste . Niente da fare per l'Inter , Lisandro Lopez non si muove dal Benfica .

La Camera investigativa si radunerà con regolarità per "valutare attentamente" tutta la documentazione relativa al caso. Bisognerà quindi aspettare per sapere esiti e conseguenze dell'attività di inchiesta, che durerà qualche mese mentre il Psg cercherà di convincere gli occhiuti ispettori Uefa di essere in grado, tramite altre operazioni, di rendere sostenibile l'esborso economico per il campione brasiliano e l'emergente giovane attaccante francese.

Share