Atalanta, Gasperini: "Perso Ilicic, ecco per quanto ne avranno Gosens e Spinazzola"

Share

Lo sponsor tecnico ha realizzato anche una casacca da utilizzare nelle gare in trasferta, che sarà invece bianca con bordi delle maniche e del collo nerazzurri. E' una squadra molto fisica, ci attende un match difficile.

Per Gasperini c'è l'opportunità di ripercorrere sentieri conosciuti: "Col Genoa mi ero qualificato due volte, ma due anni fa non avevo potuto giocarmela".

"Per me è stato molto importante, ho desiderato rimanere a Bergamo". "L'affrontiamo con fiducia e rispetto - ha detto ancora il tecnico - Noi non abbiamo un nome così importante, ma la stagione sul campo ha detto cose vere". Spero che debba ancora arrivare, ogni stagione bisogna ricominciare e tentare di andare più avanti. Abbiamo entusiasmo, dietro di noi, e una competizione su cui puntiamo molto.

Simona Ventura e Gerò stanno ancora insieme? La foto del mistero
Chi nel numero in edicola parla di crisi tra i due, dedicando la cover a SuperSimo , e riporta le parole della conduttrice 52enne. Insomma un caos , ma tengo botta", ha detto la conduttrice al magazine diretto da Signorini.

"Sono arrivato all'Atalanta con grande voglia di riscatto - spiega Cristante - perché venivo da un periodo un po' negativo". Gasperini ha parlato anche di Rooney: "Non so se ci sarà, rappresenta una parte importante del calcio inglese e sarei contento se ci fosse". Non mettiamo obiettivi ma c'è la curiosità di misurarci con squadre europee anche di un certo livello. Ho detto alla gente che se avessimo raggiunto l'Europa League ci sarebbero state molte chance di rimanere. È un girone difficile, tra i più duri della competizione, incontriamo squadre di Premier, della Ligue 1 (il Lione) e anche quella cipriota (l'Apollon Limassol) non è un'outsider, però anche noi arriviamo da un quarto posto in A e vogliamo rappresentare al meglio il nostro campionato. In A bene o male conosci tutti, questa è la parte differente.

Sulla probabile formazione: "Negli ultimi due giorni abbiamo dovuto rinunciare a Ilicic, lunedì sapremo cosa ha Gosens: credo che sia lui che Spinazzola rimarranno fuori una settimana/10 giorni. Per domani, per quanto non la annunci, siamo pronti".

Share