Bologna piange la morte del cardinale Carlo Caffarra

Share

L'8 settembre 1995 è stato nominato Arcivescovo di Ferrara-Comacchio. Insieme a lui a firmare le 'perplessità' sulle aperture del documento anche i cardinali Raymond Burke, Walter Brandmueller e Joachim Meisner, quest'ultimo morto di recente. Ha proseguito gli studi a Roma al Pontificio Seminario lombardo, conseguendo il Dottorato in Diritto canonico alla Pontificia Università Gregoriana con una tesi sulla finalità del matrimonio. Una profonda amicizia nascerà in seguito anche dall'incontro con don Divo Barsotti, figura eminente di mistico e di teologo. Erano gli anni della grande discussione suscitata dalla pubblicazione dell'Enciclica Humanae vitae. Ha continuato l'approfondimento teologico, antropologico ed etico del tema della procreazione umana, acuitosi dopo che il 25 luglio 1978 era nata la prima persona concepita in vitro. Successivamente il futuro porporato diventa esperto di temi etici, quali procreazione, vita, famiglia e matrimonio.

Cécile Kyenge risponde agli insulti di Fabrizio Bracconeri
Il profilo Twitter di Fabrizio Bracconeri risulta non essere più attivo da qualche ora. Sei musulmano? Vuoi stare in Italia?

Autore di volumi di Teologia morale fondamentale e di numerosi articoli, tradotti nelle principali lingue, ha curato l'edizione commentata di tutte le catechesi dedicate da Giovanni Paolo II all'amore umano e - in cooperazione con l'Università di Navarra - l'Enchiridion Familiae in 5 volumi. Riceve l'ordinazione episcopale per l'imposizione delle mani del Cardinale Giacomo Biffi, allora Arcivescovo di Bologna. Negli otto anni precedenti, dall'8 settembre 1995 al 16 dicembre 2003, è stato l'arcivescovo di Ferrara. Aveva 79 anni e aveva guidato l'arcidiocesi del capoluogo emiliano dal 2004 fino a fine ottobre 2015. Gli è succeduto monsignor Matteo Zuppi. Partecipò al conclave che elesse Papa Francesco come uno dei 117 cardinali che decisero il successore di Benedetto XVI. Per nomina pontificia ha partecipato alla III Assemblea generale straordinaria del Sinodo dei vescovi sulla famiglia (ottobre 2014 e ottobre 2015).

Share