Buffon: "Coraggio e sana follia: siamo pronti a battere la Spagna..."

Share

Quindi Buffon spiega: "Abbiamo lavorato molto, Speriamo di trovare quella spregiudicatezza e quel coraggio per fare una prestazione maiuscola".

Il capitano della nostra Nazionale, Gigi Buffon, ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia di Spagna-Italia: "Si preannuncia un'Italia offensiva?" In questo anno di partite insieme, già negli ultimi mesi si è visto qualcosa di differente.

Su Chiellini e il clima: "Credo abbia avuto un piccolo fastidio, non è nulla di preoccupante ma gli pregiudica la presenza nelle gare di qualificazione". Negli ultimi spesso abbiamo faticato con la Spagna ma senza perdere moltissimo. Vogliamo capire se è un qualcosa che ci può portare a dei risultati importanti oppure se dobbiamo perfezionare e migliorare.

Inter. Gabigol approda al Benfica in prestito con diritto di riscatto
In queste ore si continua a trattare, ma le parti in causa sono ottimiste . Niente da fare per l'Inter , Lisandro Lopez non si muove dal Benfica .

Su Morata o il falso nueve: "Tatticamente non sono mai stato uno stratega, di conseguenza non ho idea se possa essere meglio o peggio". A parte la finale dell'Europeo, le altre ci hanno visto pareggiare, andare ai supplementari o ai rigori. "Uscire dal Bernabeu dopo una bella prova sarebbe un'iniezione di fiducia". Al di là del passaggio del turno, spero che sia una bella partita da giocare. "Ho 40 anni, da 23 sono nel calcio, non mi reputo l'ultimo stupido, forse mi considerano il penultimo, però credo che il mio pensiero andrebbe ascoltato", conclude Buffon. È una partita di calcio e se fai bene le cose che sai fare hai la possibilità di mettere in difficoltà gli avversari.

"Spagna? Il loro allenatore avrà le scelte opportune perché la Spagna arrivi al risultato". Cosa ne penso del ritorno di Villa? C'è stato un anno di rifondazione, di grande cambiamento.

Share