Cécile Kyenge risponde agli insulti di Fabrizio Bracconeri

Share

Il profilo Twitter di Fabrizio Bracconeri risulta non essere più attivo da qualche ora.

In due tweet, ritenuti violenti dal social network, l'attore televisivo si era rivolto con frasi irrispettose nei riguardi dell'ex ministro dell'Integrazione e legate agli stupri di Rimini, commessi da quattro giovani stranieri di origine africana.

Probabilmente non è la visibilità quella a cui mirava l'ex conduttore di Forum, che su Twitter si era già espresso con toni simili contro Renzi o altri esponenti di sinistra. "Non mi viene in mente il nome della buzzicona muslim che era ministro", scriveva in un primo momento. Sei abituata, conosci i vostri usi con capre? Il blocco del profilo del candidato di Fratelli d'Italia ha suscitato diverse polemiche sui social, visto che un po' di sovranisti razzisti l'hanno perfino definita una lesione della libertà di espressione.

Allerta meteo della Protezione civile: in arrivo temporali e raffiche di vento
Particolare attenzione va posta alle aree e ai versanti che presentano particolare fragilità aggravata anche dai recenti incendi. I temporali potranno associarsi a forti colpi di vento e grandinate.

Non è la prima volta che Bracconeri, noto anche per aver interpretato Bruno Sacchi ne 'I ragazzi della III C', si lascia andare a commenti del genere.

Sei musulmano? Vuoi stare in Italia?

Share