Champions League, Shakhtar Napoli 2-1. Insigne: 'Forse ci abbiamo creduto tardi'

Share

Sul finire del primo tempo stavamo riniziando a giocare il nostro calcio, il secondo gol ci ha demoralizzato ma non abbiamo mai smesso di crederci. Lo ha detto l'attaccante del Napoli Lorenzo Insigne, ai microfoni di Premium Sport, al termine della sconfitta della sua squadra contro lo Shakhtar Donetsk.

Squadra Mobile 2, seconda puntata: anticipazioni choc
Una rete di malaffare e corruzione sembra infatti permeare il Comune di Roma e coinvolge politici, imprenditori e faccendieri. Ardenzi tuttavia appare ossessionato dalla cattura di Sabatini ed è sicuro che abbia ormai fatto ritorno a Roma.

Non so cosa abbiamo sbagliato, ma lo vedremo con il mister in settimana, cercando di correggere gli errori. Stasera qualche buona occasione l'abbiamo avuta, ma non l'abbiamo sfruttata al meglio. "Abbiamo perso - conclude Insigne -, ora abbassiamo la testa, lavoreremo ancora di più e cercheremo di migliorare, senza più fare gli errori commessi questa sera".

Share