Indiscrezioni sul nuovo iPhone: si chiamerà "X", costerà mille dollari

Share

Nel weekend si è scatenato un vero putiferio attorno all'azienda di Cupertino, qualcuno ha fatto trapelare tutte le informazioni relative al prossimo iPhone X, 8 ed 8 Plus. Stando alle tante indiscrezioni ed ai tanti rumors che sono circolati da settimane, il nuovo iPhone della Apple dovrebbe avere un costo attorno a 1.000 dollari, dovrebbe essere privo del tasto centrale, diventando così un device a pieno schermo, e dovrebbe essere pure in grado di sbloccarsi tramite i gesti.

Il conto alla rovescia è ormai agli sgoccioli: a poche ore dal lancio che avverrà il 12 settembre, si intensificano le indiscrezioni sul nuovo melafonino di casa Apple, e tra notizie più o meno fondate e altrettante illazioni senza fondamento, tutto il mondo tiene il fiato sospeso.

Oggi arrivano alcuni dettagli sul quantitativo di memoria virtuale sui tre device, grazie ad un tweet di Steve Troughton-Smith, lo sviluppatore che spesso è riuscito ad anticipare le mosse di Cupertino: ebbene, su iPhone 8 dovrebbero trovare spazio solo 2 GB di memoria RAM, mentre su 8 Plus e iPhone X si passerà a 3 GB. Insieme a questo dispositivo di punta dovrebbero esserne lanciati altri due (presumibilmente iPhone 8 e 8 Plus), in pratica gli aggiornamenti delle attuali versioni in commercio. Altro importante rumor riguarda il prezzo.

Pare proprio che sarà iPhone X la denominazione scelta per il nuovo smartphone di fascia alta di Apple
Pare proprio che sarà iPhone X la denominazione scelta per il nuovo smartphone di fascia alta di Apple

Per quanto riguarda le caratteristiche estetiche, sembra che lo schermo avrà cornici sottilissime e si estenderà per quasi tutta la superficie frontale dello smartphone come già visto sui modelli 'top' di Samsung e LG. Secondo Bloomberg, in basso non ci sarà più il pulsante fisico Home, sostituito da gesture: per accedere alla schermata bisognerà far scorrere il dito dal basso verso il centro dello schermo.

Non bastasse quello che è spuntato dal firmware del nuovo assistente domestico targato Apple, nuove notizie interessanti sono venute fuori nelle ultime ore dalla versione finale di iOS11, anche questo "scappato" dalla rete di fornitori, tester e produttori terze parti dell'universo Apple. Secondo quando riportato dal Wall Street Journal, durante l'estate la produzione di iPhone 8 ha avuto alcuni problemi e ciò influirà sulla quantità di prodotti disponibili subito dopo l'uscita dello smartphone. Il nome del telefono - il cui prezzo si aggira sui mille dollari (in Italia oltre i mille euro) - è stato rivelato per la prima volta dal sito Apple 9to5Mac. All'evento iPhone del 12 settembre sarebbero attesti anche l'Apple Watch di quarta generazione e una Apple TV 4K.

Apple, LG said to negotiate major OLED deal for iPhones starting 2019
There's expectation that the edges of iPhone 8's frame would be polished, so that it would look like one fantastic sheet of glass. Many Android manufacturers favor OLED displays due to their color depth accuracy and ability to improve power efficiency.

Share