Italia, Buffon: "Sarò finito, ma in Champions sono stato eletto numero 1"

Share

A proposito di Real Madrid, in un'intervista concessa al quotidiano Marca, a Buffon è stato domandato se ai 'blancos' servirebbe acquistare un portiere come il numero 99 del Milan: "Al Madrid in questi 10 anni non è mancato nulla, hanno acquistato i più forti calciatori". D'altronde, in Nazionale sono un punto di riferimento: si perde 3-0, prendo tre gol, ci sta che prenda delle critiche come mi è successo negli ultimi 7-8 anni. Se dovessimo rincontrarlo qualche altra volta cambieremo probabilmente il modo in cui lo abbiamo affrontato. Una delle migliori caratteristiche delle squadre italiane è la compattezza e la solidità difensiva, mentre invece quella partita abbiamo cercato di giocarla a viso aperto e di giocare rispondendo colpo su colpo al Real Madrid. "Non siamo riusciti a capire quello che ci serviva per raggiungere un equilibrio con loro".

"Donnarumma giusto per il Real Madrid?". Il portierone azzurro, in netto ritardo sulla punizione di Isco, che poi ha raddoppiato con un altro tiro da fuori area, è stato sepolto dalle critiche dei tifosi. "Non credo che il Real abbia bisogno di fare nuovi acquisti in porta, i risultati dicono che così vincono".

Chiara Ferragni incinta? Dal red carpet di Venezia parte il "toto-pancino"
Non potrebbe solo essere una semplice coincidenza? Al momento non c'è stato alcun annuncio di gravidanza . Sono molti infatti che su Instagram si sono chiesti se fosse veramente incinta .

"La vita dopo il calcio non mi fa paura perché amo la vita - afferma Buffon - non ho paura di chiudere una parentesi seppur importante ed emozionante". Di conseguenza, non posso aver paura di chiudere una parentesi. So che il futuro sarà bello, ma sono ancora concentrato sul presente. All'elenco potrebbe aggiungersi Khedira, il tedesco è in scadenza nel 2019, ma potrebbe decidere di anticipare l'addio, le sirene dall'America si fanno sempre più insistenti e l'estate prossima potrebbe essere quella giusta. "Iniziare una nuova vita come allenatore è un po' difficile da pensare oggi". Ho passato 23 anni giocando quasi ogni settimana.

Share