La prova del cuoco: la Clerici al timone per la 18esima volta

Share

Spetta ad Antonella Clerici stabilire chi tra loro puo' assegnare una penalità all'altro durante la seconda parte della sfida, che si svolge come di consueto intorno alle 13.00.

Ci saranno quindi meno cuochi e meno insegnanti di cucina, in favore di momenti dedicati anche alle esterne, che si svolgeranno in giro per l'Italia, avvicinando ancor di più il cooking show alla cucina tradizionale regionale italiana.

Stanno per riaccendersi ufficialmente su Rai 1 i fornelli della nuova stagione de La prova del cuoco a partire infatti dal prossimo lunedì 11 settembre 2017, ripartirà il più longevo programma di cucina della televisione italiana capitanato ancora una volta da Antonella Clerici ma il seguitissimo show del mezzogiorno targato Rai presenterà da quest'anno tante novità, vediamo quali. Tornerò all'Ariston, dopo il Festival, per un nuovo talent destinato alla generazione dei millennias: "#sanremoyoung, il venerdì su Rai1, un programma cui tengo molto e che ho proposto due anni fa".

Racconti fatti anche dai celebri chef del programma da Sal De Riso a Gino Sorbillo, ma anche Renato Salvatori, Natale Giunta, Guido Castagna e tanti altri, mentre in questa nuova edizione mancheranno Alessandra Spisni e Anna Serpe. Giuseppe Calabrese ci farà conoscere l'affascinante mondo dello street food e ci farà conoscere origini, prodotti e preparazioni del meglio che la strada offre.

Oggi arriva Pallotta, domani con Totti torna in trasferta dopo un anno
Il futuro di Totti sarà seduto su una panchina? O almeno che Totti stia seriamente considerando la cosa. Può darsi che tra un pò abbia l'illuminazione di fare il " pompiere ".

Anna Moroni in questa edizione veste i panni dell'inviata, accettando ogni settimana un invito ad unirsi alla tavola di una famiglia straniera radicata nel nostro territorio, per cogliere lo spirito, la filosofia, l'originalità della cucina di chi la ospita. Lorenzo Branchetti sarà l'inviato che porterà il pubblico in viaggio lì dove i campanili sorgono.

"So che si è fatto il mio nome per questa edizione del Festival, ma a questo punto lo saprei: nessuno mi ha contattato" ha detto la Clerici riguardo a Sanremo.

Ogni settimana un borgo diverso, con una serie di personaggi e curiosità, impossibili da trasportare in teatro. Il ruolo di narratore, vedrà Federico protagonista nell'arco di tutta la settimana, con lo scopo di approfondire temi quali la stagionalità, la tipicità, le curiosità legate a piatti e prodotti.

Share