LG V30: premium ma compatto

Share

Aggiornamenti anche sul versante sicurezza: LG V30 sarà dotato di riconoscimento facciale, riconoscimento vocale (che utilizza la voce combinata a parole chiave), lettore di impronte digitali e Knock Code (che permette di sbloccare lo schermo eseguendo dei tocchi su parti preimpostate).

Scheda Tecnica LG V30 / V30+. Sul cellulare che arriverà in Italia nei colori Cloud Silver e Moroccan Blue, anche nella variante esclusiva V30+ Aurora Black con 128 GB di memoria interna e prezzi da confermare, la fotocamera è doppia ma con un avanzamento di una delle due ottiche principali che passa da 13 a 16 megapixel.

Dopo tante indiscrezioni è arrivato (finalmente) LG V30, indicato un po' da tutti come uno dei migliori smartphone (se non il migliore) dell'intero 2017.

Nonostante l'ampio display da 6 pollici in formato 18:9, il V30 è estremamente compatto e sottile e garantisce una presa salda e sicura.

Sotto il profilo costruttivo V30 abbandona i bordi netti del G6 e propone una linea più avvolgente, con un sandwich di Gorilla Glass 5 che si unisce ai bordi con il profilo in metallo.

La fotocamera integra inoltre una stabilizzazione ottica (OIS) ed elettronica delle immagini (EIS) e la tecnologia di auto-focus che sfrutta il Laser Detection Auto Focus. Sia nell'estetica che nelle componenti hardware, secondo il nostro parere si tratta del miglior smartphone mai realizzato da LG. Point Zoom, invece, è un algoritmo speciale che permette di ingrandire una persona anche se non si trova al centro dello schermo.

Ifa 2017: Lg V30 sarà il primo smartphone con display Oled

Leggerissimo e piacevolissimo da tenere in mano, LG V30 incarna forse la perfezione nel mondo smartphone. Con questa funzione i file conservano i dettagli dell'immagine in modo molto più preciso e una gamma colori più ampia. B&O PLAY ha perfezionato le funzionalità audio del V30, ottimizzando l'esperienza sonora complessiva e aggiungendo il proprio tocco esclusivo. Oltre a questo passo in avanti, l'utente potrà decidere in fase di ascolto la resa del brano con tre filtri digitali e quattro preset audio, andando a simulare la qualità dei sistemi hi-fi professionali.

La collaborazione con B&O Play ha permesso a LG di offrire il massimo anche nelle cuffie incluse nel pack.

Altra caratteristica fondamentale del V30 è lo schermo un OLED a matrice attiva da 6 pollici QHD+ con risoluzione di 2880x1440 compatibile con HDR10.

Il punto di rottura col V20 è di certo l'assenza del display secondario che aveva caratterizzato tutta la gamma V, a favore di una floating bar semi-trasparente che può essere anche nascosta del tutto.

Come anticipato, questo smartphone rappresenta quello che LG G6 avrebbe dovuto essere fin da subito. Lo smartphone è resistente all'acqua (IP68) e ha superato i test previsti dallo standard MIL-STD-810G.

È ideale persino nelle situazioni più estreme, perché ha superato 14 categorie di test militari (MIL-STD 810G Transit Drop Test) nel rispetto dei requisiti del Dipartimento della Difesa degli Usa. Non manca il supporto a Wi-Fi a/b/g/n/ac, NFC, GPS, Bluetooth 5.0 e USB Type-C 3.1 con ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Hotel Meliá - Torino, in quattro per sostituire Zappacosta: in pole c'è Ansaldi
Ufficiale il passaggio di Niang al Torino , con il francese che ritrova il suo mentore Mihajlovic . Yann Karamoh è pronto a diventare un calciatore dell'Inter .

Share