L'INDAGINE/ Zaia governatore più amato, all'ultimo posto Crocetta

Share

Io penso - ha aggiunto Zaia - che gli immigrati dobbiamo accoglierli nella misura in cui abbiamo le potenzialità per accoglierli e parlo di lavoro; in questo momento abbiamo tanti disoccupati italiani e nuovi italiani che non trovano lavoro e ci vuole la concretezza di dire che tutta l'Africa in Italia non ci può stare.

In pole position si posiziona quindi l'ex deputato del Pd Nardella, alla guida di Firenze dal 2014, con il 62, 1% dei fiorentini che lo hanno "premiato". In seconda posizione il Piemonte premia Sergio Chiamparino con il 56,4%.

Con il suo 56,1% dei consensi (l'1,3% in meno rispetto all'ultima rilevazione del 2016) Emiliano perde il primo posto, lasciandolo al governatore del Veneto Zaia (Lega Nord).

Champions League, le probabili formazioni di Juventus - Olympiacos
Lemonis , allenatore arrivato sulla panchina della Juve due giorni fa, dovrebbe schierare i suoi con il 4-2-3-1. Grazie all'applicazione Premium Play la gara è visibile anche in diretta streaming su tablet, smartphone e pc.

Dopo il podio dei tre più amati, c'è Enrico Rossi in quarta posizione, il governatore Pd della Toscana, con il 53,3% e Maurizio Marcello Pittella, del Pd, della Basilicata con il 53, 5%. A scendere è invece il forzista Giovanni Toti, presidente della Liguria, che è scalato di tre posti perdendo lo 0,6% dei consensi.

Trend negativo anche per Nicola Zingaretti del Pd; il governatore del Lazio è scivolato dalla settima alla nona posizione e il suo consenso scende sotto la soglia del 50%.

In evidente ascesa invece Roberto Maroni (Lega Nord) alla guida della Regione Lombardia, passato dagli ultimi posti della classifica nel 2016, arrivando all'undicesima posizione guadagnando cinque punti e mezzo. La prima donna in classifica è Catiuscia Marini presidente della Regione Umbria, classificatasi al tredicesimo posto (45,6 per cento) seguita da Debora Serracchiani (Pd), presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, quartultima in classifica (44,7). Si conferma all'ultimo posto il siciliano Rosario Crocetta con solo il 26,8 per cento dell'apprezzamento.

Share