Milan, Montella tra poco in conferenza stampa

Share

Vincenzo Montella accompagnato da Romagnoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l'Austria Vienna, gara valevole per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. "Mi aspetto che metta in mostra le sue caratteristiche migliori". Modulo? Ci sono tanti fattori che fanno la differenza.

Chi potrebbe trovare più spazio col nuovo modulo è Kalinic: "Sta crescendo di condizione, è altruista ma sa attaccare la profondità. Spero di poter continuare così".

Bonaventura. "Ci dà imprevedibilità, ma sta crescendo di condizione". Credo sia una gara molto difficile a livello difensivo. "Come per Kalinic e Romagnoli non devo pensare a breve termine, abbiamo altre 6 partite in venti giorni dunque non si può giocare sempre". Insomma, un arrivo naturale per questa squadra i tre centrali di difesa tutti insieme, anche perchè Bonucci ha dimostrato ancora una volta di soffrire una disposizione che non preveda due marcatori fissi ai suoi lati, ma che richieda a lui di essere un difensore in grado di chiudere e contrastare nell'uno contro uno senza una copertura adeguata alle spalle. "Noi non siamo quelli visti a Roma, però domani dobbiamo dare risposte importanti soprattutto a livello temperamentale". Da parte mia non è una partita scontata, va giocata e va vinta. L'abbiamo già utilizzata l'anno scorso e credo cambierà poco domani rispetto alle gare precedenti. "Dobbiamo essere bravi noi ad indirizzare la gara". Sarà una gara di corsa, molto diversa da quelle del calcio italiano.

L'ex Roma ha affermato che tutta la squadra si sta preparando molto bene per l'incontro sul palcoscenico europeo, aggiungendo che bisognerà assolutamente vincere. Ha il guizzo e salta l'uomo.

Milan, Montella: "Troppi complimenti ci hanno distratto, abbiamo dormito poco e male"
C'è da rimboccarsi le maniche, dobbiamo analizzare bene gli errori e dobbiamo andare avanti con più convinzione. Per la prima volta in Serie a Ciro Immobile ha messo lo zampino in quattro reti in una singola partita.

"Troppi gli elogi prima e troppe le critiche ora ma è il gioco delle parti".

- Prime dichiarazioni per Romagnoli: "Sto bene, ci ho messo un po' a recuperare. Abbiamo visto dei video, sono una buona formazione e domani dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo".

Sulla sconfitta con la Lazio: "È una brutta sconfitta che va accantonata".

È già tempo di riscatto per il Milan dopo la brutta sconfitta contro la Lazio in campionato.

Share