Mosca. Falsi allarmi bomba telefonate partite dall'Ucraina

Share

"Questo sembra essere un caso di terrorismo telefonico, ma dobbiamo verificare la credibilità di questi messaggi". Le forze dell'ordine hanno così fatto evacuare centri commerciali, stazioni e università. Si è trattato solo di un grande spavento che ha paralizzato la capitale russa essendo state segnalate bombe in 20 luoghi differenti.

Tra i luoghi colpiti dagli allarmi bomba a Mosca ci sono le stazioni ferroviarie più importanti della capitale russa, oltre una dozzina di centri commerciali, tra cui il celebre GUM sulla Piazza Rossa, un hotel - il Kosmos - e almeno tre università.

"E' una questione dei nostri servizi speciali" ha detto il Cremlino che non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale riguardo a questa evacuazione massiccia dopo un allarme bomba che si è rivelato falso. Ieri era stata la volta di diverse citta' nelle regioni orientai della Federazione.

Intanto la polizia della città meridionale di Stavropol ha ricevuto 42 falsi allarmi bomba.

X Factor 11: "Sarà l'edizione migliore di sempre"
Alla guida del programma, dal backstage, Alessandro Cattelan , presentatore del programma per la settima volta. I giudici si sono dati appuntamento per fare passerella davanti ai fotografi prima della conferenza stampa.

Nella città di Tomsk sono state evacuate più di 10 tra scuole e centri commerciali, oltre a una stazione degli autobus e al tribunale locale.

Nei social network i testimoni descrivono come si stanno svolgendo le evacuazioni nel centro commerciale "Afimall", alla Facoltà di Politica Internazionale dell'Università Statale di Mosca MGIMO e all'Università russa di economia Plechanov.

Il portale della Bbc parla di "una fonte delle minacce poco chiara" anche se un funzionario ha suggerito che arrivi al di fuori della Russia.

Share