Pesce avariato al banchetto di nozze: 30 intossicati e un morto

Share

Trenta persone sono state ricoverate per intossicazione alimentare e uno degli invintati, un uomo di 70 anni, è morto nella notte tra 12 e 13 settembre mentre era ricoverato all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino.

Il pranzo di nozze di una coppia di sposi di Alpignano (Torino) è finito in tragedia. Anche altri invitati, nelle ore successive al pranzo, si erano sentiti male ed erano ricorsi alle cure dei sanitari, ma per nessuno di loro era stato necessario il ricovero in ospedale.

Napoli, senti l'agente di Hamsik: "Giocare sempre 60 minuti è deprimente"
Tutte le partite saranno importanti e l'avversario di domani ha una rosa completa e tanti giocatori importanti. Per me è insostituibile, ragion per cui esce spesso perché altrimenti non potrebbe rifiatare.

I sospetti ricadono su alcuni piatti a base di pesce - Saranno ora gli esami a stabilire se ci sia una correlazione tra il decesso dell'anziano e l'intossicazione alimentare. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Asti. Sul caso i carabinieri del Nas di Alessandria hanno avviato i primi accertamenti, sequestrando presso il ristorante in cui domenica scorsa si è tenuto il banchetto di nozze alcuni campioni di cibo. L'intossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto di pesce avariato.

Share