Protezione civile proroga allerta meteo in tutta la Campania

Share

In questi giorni, infatti, anche le temperature sono calate notevolmente rispetto alle calde e afose giornate di agosto e, come annunciato, scenderanno ancora a partire da domani. L'avviso prevede per la serata di oggi venerdì 8 settembre e per le successive 24-30 ore, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale. "Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento".

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un'allerta meteo di colore Arancione per criticità idrogeologica dalle 10 alle 22 di domani sulle seguenti zone: Napoli, Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani "allerta gialla sui settori adriatici del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia, sull'Emilia-Romagna, sul bacino alto del Sangro in Abruzzo e su gran parte delle regioni Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio, Molise e Campania". Particolare attenzione va posta a tutte le aree e i versanti del territorio che presentano fragilità aggravata anche dai recenti incendi.

Spinaci con erba velenosa: i lotti ritirati dal Ministero
Tornando al fatto odierno, sottolineiamo come , oltre al Ministero italiano della Salute, si siano mossi anche Unes e Iper.

La Protezione civile regionale parla di "rischio idrogeologico localizzato che potrebbe causare fenomeni come ruscellamenti superficiali e possibile trasporto di materiale solido, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori".

Share