Rubati tre furgoni Fiat Ducato della Dhl: a Milano scatta l'allarme terrorismo

Share

Tre furgoni DHL sono stati derubati negli scorsi giorni. C'è anche una comunicazione riservata firmata dal questore di Milano, Marcello Cardona, che testimonia - come scrive oggi Il Messaggero - che l'attenzione sul capoluogo milanese è altissima.

"Tre furgoni, modello Ducato - ha scritto il questore - sono stati rubati nei giorni tra il 4 e l'6 settembre". La dinamica è pressochè identica quella degli ultimi attentati e ora in città è l'allarme terrorismo.

Alcuni degli ultimi attacchi terroristici in Europa - tra cui quello avvenuto sulla Ramba di Barcellona lo scorso 17 agosto, in cui hanno perso la vita 17 persone, di cui tre italiani - sono stati messi a segno da attentatori alla guida di camion o furgoni.

Allegri: "Niente turn over. Non serviva un centrocampista in più"
Matuidi non è un giocatore che scopro io, tutti gli allenatori che ha avuto l'hanno sempre schierato titolare". Douglas Costa? È un giocatore straordinario, ha qualità tecniche e di velocità con la palla importanti.

Il documento interno prevedeva anche i numeri di targa e le informazioni fornite dalla Dhl stessa agli investigatori.

Il questore chiede quindi alle forze di polizia di "segnalare l'eventuale presenza" di questi furgoni "procedendo all'identificazione del conducente e degli eventuali passeggeri, utilizzando tutti i dispositivi di autotutela". Tutto si sta ridefinendo e rimettendo a punto - ruoli ed interventi da effettuare - nel malaugurato caso si verificasse qualche attentato.

Share