Scossa di terremoto 3.9 nel Centro-Italia: epicentro vicino L'Aquila

Share

I comuni coinvolti dal sisma, in un raggio di 20 Km dall'epicentro sono: L'Aquila, Pizzoli, Barete, Scoppito, Lucoli, Capitignano, Fossa, Tornimparte, Cagnano Amiterno, Ocre, Poggio Picenze, Campotosto, Sant'Eusanio Forconese, Crognaleto, Montereale, Barisciano, Pietracamela, San Demetrio ne'Vestini, Villa Sant'Angelo e Fano Adriano; venti comuni che, secondo i dati Istat 2016, contano circa 97200 abitanti. Il terremoto è stato localizzato a soli 9 km a Nord Ovest di L'Aquila, a 39 km a Sud Ovest di Teramo ed a 60 km a Est di Terni.

L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha registrato alle ore 00:17 di oggi, lunedì 11 settembre 2017, una debole scossa di terremoto in Abruzzo.

Italia, produzione industria luglio +0,1% su mese, +4,4% su anno, sopra attese
Nei primi sette mesi dell'anno, la produzione mette a segno un incremento del +2,6% nei confronti dello stesso periodo 2016. Su base annua , invece, la produzione industriale è salita del 4,4%.

Una scossa sismica di magnitudo locale 3.9, con profondita' 8 km, e' stata registrata questa sera dall'Ingv nella zona di Scurcola Marsicana, in provincia de L'Aquila. Finora non si Sono in corso verifiche per accertare se vi siano danni a persone e cose. Lievemente anche in alcune zone periferiche di Roma.

Share