Sosa, pioggia d'oro dalla Turchia: sì al Trabzonspor

Share

Ed anche dopo la scadenza del 31 agosto qualcosa ancora si sta muovendo.

La Gazzetta dello Sport conferma oggi le indiscrezioni delle ultime ore; dopo giorni e giorni di trattative, di smentite e di possibili accordi José Ernesto Sosa sembra ad un passo dal trasferimento al Trabzonspor.

Una ferita ma l'Egittoè un partner ineludibile
Alfano ha annunciato la richiesta di intitolare a Giulio Regeni l'università italo-egiziana: "Giulio non verrà dimenticata".

Josè Sosa è pronto a tornare in Turchia. Nelle ultime ore il club turco ha migliorato l'offerta al giocatore che nelle prossime ore potrebbe essere accettata, mentre al Milan dovrebbero andare 5,5 milioni per il cartellino.

Se due difensori destinati a lasciare Milanello come Gustavo Gomez e Gabriel Paletta alla fine hanno deciso di restare rifiutando le rispettive destinazioni, un altro calciatore ormai ai margini della rosa di Vincenzo Montella sta invece optando per la partenza, sfruttando il fatto che in alcuni campionati la sessione di mercato estiva è ancora apertissima. Il giocatore non guardava con positività allo scenario di un suo ritorno in Turchia, ma la nuova offerta del club a fatto breccia. Un affare, questa volta con il Trabzonspor, la squadra che a luglio aveva già trattato con Casa Milan per Juraj Kucka regalando al bilancio rossonero una plusvalenza. Nel suo futuro potrebbe esserci nuovamente la Süper Lig turca, campionato che lo ha visto protagonista dal 2014 al 2016.

Share