Trump: contro Corea del Nord anche armi nucleari. Putin: evitare il caos

Share

Prima ancora aveva pubblicato diversi tweet in cui condannava l'ennesimo test nucleare della Corea del Nord, prendendo atto che le parole e le azioni di quel Paese continuano a costituire un pericolo per gli Stati Uniti. L'avvertimento è stato lanciato dall'ambasciatore nordcoreano presso le Nazioni Unite a Ginevra, Han Tae Song, nel corso della Conferenza Onu sul disarmo. "Gli Usa riceveranno altri pacchi regalo dal mio Paese fino a quando ricorreranno a incoscienti provocazioni e futili tentativi di mettere pressione sulla Repubblica popolare democratica di Corea", ha aggiunto il diplomatico.

Il trasferimento alla nuova ubicazione del razzo, sostiene il rapporto dell'intelligence, sarebbe iniziato da lunedì notte per evitare eventuali controlli da parte della sorveglianza, spostamento avvenuto il giorno dopo del sesto test nucleare a Pyongyang, missile ritenuto dall'Onu il "più potente mai realizzato in precedenza". Lo riferisce l'agenzia Yonhap online. A partire dal 6 settembre e per quattro giorni si terranno altre esercitazioni nelle acque meridionali della Corea del Sud.

Se gli Stati Uniti romperanno le relazioni commerciali con la Cina, la posizione di Donald Trump come presidente è in pericolo, afferma il fondatore di WikiLeaks Julian Assange. Per Putin "intensificare, in queste condizioni, l'isteria militare è insensato, porta a un vicolo cieco", si rischierebbe "una catastrofe globale, planetaria e un'enorme perdita di vite umane". Il test di stamane è stato infatti "duramente" condannato da Pechino.

RESIDENT EVIL VII: biohazard, annunciata la Gold Edition
Se già possedete una copia di RE7 e siete interessati solo a " End of Zoe ", potrete acquistare il DLC separatamente. La Gold Edition dell'ultimo Resident Evil includerà, oltre al gioco di base, tutte le espansioni finora rilasciate.

In Giappone, primo Paese a confermare il test, il premier Shinzo Abe ha definito la mossa "assolutamente inaccettabile".

"Il 90% del commercio della Corea del Nord è con la Cina". Lo ha detto il segretario alla Difesa, James Mattis. "La Corea del Nord è uno stato-canaglia e capisce una cosa sola". Merkel ha auspicato un ruolo attivo dell'Ue nella soluzione della crisi.

Share