Tunisino tenta violenza su 11enne

Share

La polizia di Palermo ha arrestato, dopo un inseguimento lungo la ferrovia, un tunisino di 26 anni, senza permesso di soggiorno, accusato di violenza sessuale su una bambina di 11 anni. Il fermo è stato disposto dal pm del tribunale di Palermo. La bambina era sparita nei giorni scorsi ed i genitori ne avevano denunciato il fatto: si trovava in casa della nonna, dalla quale era uscita per andare ad incontrare alcuni amici in zona Piazza Rivoluzione.

Agli uomini della Squadra mobile, allertati dai familiari, la piccola ha raccontato di essere stata portata dal giovane vicino ai vagoni in sosta della stazione di Brancaccio. Qui- che è anche il luogo dove vive- avrebbe tentato di abusare di lei (senza riuscire forse a completare l'atto, a quanto sembrerebbe). Secondo il racconto della bambina, Mourad aveva già tentato in altre occasioni di baciarla contro la sua volontà.

La nuova Apple TV di 5° generazione, con supporto al 4K
Basata sul rivoluzionario chip A10X Fusion , lo stesso dell'iPad Pro, la nuova Apple TV 4K regala un'intensa esperienza 4K HDR. Oltre a Netflix , alla dotazione in 4K si aggiungerà presto anche Amazon, visto che l'app Prime Video tornerà su Apple TV .

In poche ore gli investigatori sono risaliti al giovane, che ha tentato di fuggire proprio sopra i vagoni dei treni.

Share