X Factor 11: "Sarà l'edizione migliore di sempre"

Share

Milano - Al via l'edizione 2017 di X Factor che domani riapre i battenti su Sky Uno HD con le puntate dedicate alle selezioni dei concorrenti. Il talent targato Sky vede il ritorno in giuria dell'amatissima Mara Maionchi, che affiancherà il veterano Fedez, il leader degli Afterhours Manuel Agnelli e la new entry Levante.

Le prime puntate X Factor 11, vi ricordiamo, sono registrate nel corso dell'estate: il 14, 21 e 28 settembre i telespettatori potranno dunque godersi i primi provini, registrati fra Pesaro e Torino, nel corso dei quali, a quanto sembra, ci saranno un sacco di sorprese.

"Sono stata un giudice molto emotivo perchè non è facile prendere le distanze da chi spera di realizzare un sogno, io sono sempre molto vicina ai coraggiosi, ma a tratti severo perchè ho dovuto imporre il mio gusto quando è stato il momento di farlo".

Fra le non novità, ancora, lo Strafactor - da quest'anno in onda fin dalle puntate delle selezioni, sempre sotto l'egida dell'ottimo Elio - e l'X Factor Daily, striscia quotidiana presentata dalla giovane Aurora Ramazzotti, al suo terzo rinnovo.

Live da Cupertino: le novità della Apple
Apple ha rinunciato al classico sensore per le impronte digitali, che avrebbe voluto inserire al di sotto dello schermo . Il nuovo melafonino sarà venduto con iOS 11 al prezzo di 699 euro e in Italia arriverà il 22 settembre .

Gli inediti dei concorrenti verranno svelati, per la prima volta, già nel corso della quinta puntata live. Alla guida del programma, dal backstage, Alessandro Cattelan, presentatore del programma per la settima volta. La nuova stagione del talent musicale mette in luce già dal video dei casting la mission di quest'anno: mettere sul palco una gara che risalti sia le capacità artistiche dei cantanti che l'eterogeneità della società di oggi.

"Quella degli inediti è una particolarità tutta dell'edizione italiana di X Factor - hanno detto i responsabili del programma - e puntare tanto su questo aspetto è anche un rischio". A raccontarne uno spaccato ci pensa allora X Factor 2017 (triste Paese quello in cui certi temi di giustizia e tutela dei più deboli finiscano per avere il meritato spazio solo nei programmi d'intrattenimento e scompaiono invece dall'agenda del Parlamento). Quest'anno i giudici avranno molte più responsabilità nella scelta dei concorrenti del proprio team. Sono infatti molti i paesi rappresentati oltre l'Italia: dalla Nigeria al Congo, dalle Filippine alla Spagna, i concorrenti di questa edizione - italiani, italiani di origini straniere ma anche artisti che vivono da poco nel nostro paese - dimostreranno che le porte di X Factor verso il successo sono aperte per tutti.

I riflettori sono puntati tutti sulla novità di questo format. Ho scelto col mio istinto e coi miei gusti. I giudici si sono dati appuntamento per fare passerella davanti ai fotografi prima della conferenza stampa.

Share