Allegri: "Juve ha dna vincente. Mandzukic? Può fare anche la mezz'ala"

Share

In casa lo Sporting gioca partite diverse, ha messo in difficolta' il Barcellona, bisognera' fare una grande partita, di umilta' e attenzione, e capire come bisogna giocare.

Vigilia di Champions League per la Juventus di Massimiliano Allegri, impegnata domani sera nella sfida contro lo Sporting Lisbona. "Una societa' che in 120 anni ha creato un DNA vincente e questo dice tutto". La Juventus deve essere serena finché non c'è la gara. "Poi alla fine bisogna spegnerlo, non si può essere nervosi e attenti 24 ore su 24".

"I giocatori che sono arrivati sono ottimi acquisti per l'immediato e per il futuro".

"Ha fatto una buona partita con la Spal, mi dà alternative a destra e a sinistra, anche a partita in corso".

Juve corsara a Milano, Buffon: "Non vogliamo essere il Napoli"
All'andata non eravamo deconcentrati, sapevamo importanza partita e siamo scesi in campo con consapevolezza. Il vero problema è che affrontiamo avversari di valore e lo Sporting è tra questi.

"Paulo sta crescendo sul piano delle prestazioni, poi il gol lo può trovare comunque, non è quello che conta".

Perché per Mandzukic il turn over non vale? Ricordando che "il modulo non e' un nodo" e che la soluzione del 4-3-3 sarebbe semplice da fare perche' "basta che Dybala giochi da mezzala". E' un giocatore eccletico, che quando ha voglia gioca dappertutto e determina, perchè è un giocatore pesante. E' un giocatore eclettico, ed è un bravissimo ragazzo anche se sembra un po' burbero. I bianconeri sono già in Portogallo e prima della partenza in casa della Vecchia Signora l'umore era piuttosto buono.

BUFFON - "Col tempo migliora la nostra conoscenza reciproca e la condizione fisica e mentale e con l'avvicinarsi delle gare dentro-fuori troveremo la giusta unità d'intenti per dare le risposte che dobbiamo dare - così Gigi Buffon di fianco ad Allegri in conferenza -". Non avevamo giocato benissimo tecnicamente, ma avevamo fatto una buona fase difensiva. "Massimo rispetto per lo Sporting, è squadra di grande tradizione europea, che saprà sopperire alle assenze".

Share