Catalogna proclama l'indipendenza Madrid 'azzera' governo catalano

Share

Un passo conseguente al referendum dello scorso 1° Ottobre sull'indipendenza della regione spagnola, dichiarato incostituzionale da Madrid e dal Tribunale costituzionale spagnolo ma ugualmente tenuto tra mille polemiche e violenti scontri ai seggi dopo l'invio della Guardia Civil a Barcellona e nelle altre città catalane per impedire il voto. La Catalogna da una notizia importante, quella di una Catalogna indipendente ma che avrà diversi strascichi su tutta la politica europea.

Indipendenza in Catalogna proclamata dal Parlament di Barcellona al suono dell'inno nazionale Els Segadors. canti e urla dei deputati in piedi festanti subito dopo l'annuncio della presidente Carme Forcadell della dichiarazione d'indipendenza. Rajoy ha annunciato di restaurare " la legalità in Catalogna". La risoluzione presentata dai partiti indipendentisti Junts Pel Sì e Cup è passata con 70 voti a favore, 10 contrari e due schede bianche.

In un'escalation pregna di pericoli, che ha prodotto allarme in Europa e fa tenere col fiato sospeso la Spagna, tutti gli occhi sono ora su cosa farà l'esecutivo catalano e i sostenitori dell'indipendenza: ci saranno dimissioni del governo di Barcellona?

Justice League, svelato il nemico dei supereroi DCEU nel nuovo trailer ufficiale
Ben Affleck , Henry Cavill e Gal Gadot torneranno nei rispettivi ruoli di Batman , Superman e Wonder Woman . Jim Rowe, Wesley Coller, Curt Kanemoto, Chris Terrio e Ben Affleck saranno i produttori esecutivi.

La reazione del governo centrale non si è fatta attendere.

Migliaia di persone ieri si sono riversate per le strade della principale città catalana festeggiando la annunciata indipendenza. "L'attivazione - dice Mariano Rajoy - dell'articolo 155 della Costituzione contro la Catalogna è una decisione eccezionale presa davanti a una situazione eccezionale". E "Il prossimo 21 dicembre si celebreranno le elezioni locali - ha continuato il premier -". Infatti la procura generale dello stato spagnolo è pronta a chiedere l'incriminazione per "ribellione" del politico catalano. La proclamazione di stasera potrebbe anticipare i tempi e le decisioni ex-art.155 del governo di Madrid saranno operative non appena il via libera del Senato sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, fra questa sera e domani. Sulla stessa linea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani: "Nessuno in Europa riconoscerà l'indipendenza della Catalogna".

Share