Incredibile all'ospedale: neonati scambiati per due giorni

Share

Colpa di uno scambio di neonati consumatosi in una nota clinica avellinese. L'incredibile scoperta è avvenuta soltanto a due giorni dal parto e soltanto grazie al padre della bambina, che ha notato i diversi colori dei braccialetti identificativi di madre e figlia. La signora, che aveva partorito pochi giorni prima, ha passato due giorni ad allattare al seno la figlia di un'altra paziente della clinica. E' scattato così l'allarme, con successiva corsa in Clinica per chiedere spiegazioni. Quando i toni si sono placati, la clinica ha effettivamente verificato lo scambio di neonati, restituendo le bambine alle loro legittime madri. Sul caso vige il massimo riservo anche se è già noto che i primi ad essere convocati in questura sono stati il primario e le ostetriche.

Non si tratta di certo dell'unico caso di scambio di neonati in culla e proprio recentemente venuta alla luce la storia di due mamme di Johannesburg in Sudafrica, le quali pare non si siano accorte dello scambio crescendo i rispettivi figli per 24 anni.

Wenger: "Sanchez e Ozil via a gennaio? Non posso escluderlo"
Per entrambi i giocatori il contratto scadrà nel prossimo giugno e dunque potrebbero lasciare l'Arsenal a parametro zero. Lo fa capire il tecnico dell'Arsenal che dice: " Non posso escludere che entrambi possano lasciarci già a gennaio ".

Entrambe hanno presentato una denuncia nei confronti della clinica.

Share