IOS 11.0.3: su iPhone si riscontrano i primi problemi

Share

A sorpresa Apple ha rilasciato in queste ore l'aggiornamento iOS 11.0.3 per risolvere alcuni inconvenienti su iPhone.

In questo contesto, i fari sono puntati anche sulle operazioni relative al jailbreak iOS 11.

Ad ogni rilascio di una nuova versione di iOS sui motori di ricerca impazza la questione iPhone slow, ovvero dei rallentamenti (veri o presunti, come vedremo) che la nuova versione di iOS in questione provocherebbe sui dispositivi di precedente generazione.

Abusava del fratellino per soddisfare un pedofilo
Una storia dai contorni aberranti portata alla luce dalle indagini della polizia postale di Verona. Le connessioni portavano diritto al Mantovano e all'abitazione del minorenne.

Risolve un problema per cui l'audio e il feedback aptico non funzionavano su alcuni iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Gli utenti, infatti, segnalavano un problema per cui alcuni display di iPhone 6s non rispondevano all'input touch, perchè erano stati riparati utilizzando parti non originali Apple. Le riparazioni certificate Apple vengono eseguite da esperti qualificati che usano parti Apple originali. La situazione aggiornata racconta come non sia stato sviluppato alcun tool di sblocco, al pari di quanto è successo con gli ultimi aggiornamenti di sistema operativo.

Da poco meno di una settimana milioni di utenti Apple in giro per il mondo possono testare l'aggiornamento del sistema operativo iOS 11.0.2, a partire da coloro che si ritrovano con i vari iPhone 8, 7, 6S, 6 e 5S. Si tratta del secondo aggiornamento rilasciato con lo scopo di risolvere i bug introdotti da iOS 11 rilasciato il 19 settembre. In particolare, il changelog riferisce che l'update include una serie di correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni, tra cui una correzione per un problema audio durante le chiamate telefoniche su iPhone 8, un bug che ha portato la mancata visualizzazione di alcune foto nelle librerie dell'utente e risolve un problema relativo agli allegati nelle email crittografate.

Share